martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Juventus-Bologna, le formazioni ufficiali: Allegri mischia le carte

Paulo Dybala, Juventus Serie A - Fonte: Juventus Twitter
Paulo Dybala, Juventus Serie A – Fonte: Juventus Twitter

Juventus-Bologna formazioni ufficiali – Ecco gli schieramenti iniziali del posticipo dello Stadium. Allegri mischia le carte.

Riparte dal fortino dello Juventus Stadium il 2017 dei bianconeri di Massimiliano Allegri. La capolista ospita per il posticipo serale della 19/a giornata il Bologna di Roberto Donadoni reduce dal turno di riposo forzato dovuto all’impegno in Supercoppa italiana del Milan.

Juventus-Bologna, le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-2-1): Neto; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Dybala, Higuain. All. Allegri.

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Oikonomou, Maietta, Masina; Donsah, Viviani, Dzemaili; Krejcí, Destro, Di Francesco. All. Donadoni.

Juventus-Bologna, le parole dei tecnici alla vigilia:

Allegri

“Ho elogiato tante volte i ragazzi, ma a Doha, dopo 35 minuti siamo usciti dalla partita e questo mi ha fatto arrabbiare. Lo sfogo di Doha? È normale: è stato lo sfogo di un allenatore che tiene al proprio lavoro: Ci confrontiamo sempre. Mi sono molto arrabbiato anche alla luce dei numeri che avevano ottenuto nell’anno solare. Non abbiamo capito l’importantza di una partita che abbiamo affrontato da squadra un po’ meno seria. Ci siamo rivisti soltanto il 3 o 4 gennaio, quando sono rientrati tutti. Bisogna confrontarsi non tanto sul come abbiamo perso la Supercoppa ma sul nostro comportamento dopo i primi 30 minuti. Ora non abbiamo più tempo di sbagliare, dobbiamo soltanto fare punti: ne abbiamo soltanto 42 e ce ne mancano ancora tanti alla vittoria dello scudetto, visto che la Roma insegue”.

Donadoni

“Abbiamo lavorato e ci siamo preparati molto bene. Voglio un Bologna intraprendente. Mi interessa che i miei ragazzi siano convinti di fare una prestazione determinata, aggressiva e intensa – attacca Donadoni – perché se aspetti solo e ti difendi solamente finisci per commettere un errore e alla fine subisci. Se sei solo succube della Juventus, è un avversario di tale valore che finisce per schiacciarti. Poi il risultato è figlio di tante cose, ma è fondamentale interpretare bene la partita e cercare di creare problemi alla Juventus. Ci siamo allenati bene in questi giorni, considerando anche il capovolgimento del meteo in Italia che ha visto freddo polare al sud e temperature più calde al nord. Pensavamo di trovare più caldo da queste parti, invece abbiamo trovato perfino la neve”.

Latest Posts

Don't Miss