martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Juventus-Bologna 3-0, tabellino e cronaca: a ritmo di tango argentino

Juventus-Bologna tabellino – Allo Stadium si chiude la diciannovesima giornata di Serie A.

Juventus-Bologna chiude la diciannovesima giornata di Serie A, la prima di questo 2017. I bianconeri padroni di casa arrivano allo Stadium con il chiaro obiettivo di rialzare la testa dopo il KO in Supercoppa contro il Milan e riprendere così la marcia trionfale in campionato. L’ultimo impegno di Serie A dei bianconeri ha visto trionfare la truppa di Allegri per 1-0 contro la Roma. Il Bologna, dal canto suo, ha chiuso il 2016 vincendo nettamente per 3-0 sul campo del Pescara, vittoria che ha riportato il sereno nell’ambiente dei felsinei, rimasti poi a riposo nell’ultimo turno dell’anno a causa dell’impegno in Supercoppa del Milan.

Tango argentino

Tante assenze tra le fila dei bianconeri ma Allegri non demorde e schiera i suoi con una sorta di albero di Natale. Pjanic e Dybala agiscono alle spalle del ‘Pipita’, Gonzalo Higuain. I porta Neto sostituisce Buffon mentre si rivede Asamoah titolare in corsia. Donadoni dal canto suo schiera i suoi con un 4-3-3 che vede Krejci e Di Francesco ai lati del bomber, Mattia Destro. L’avvio è tutto juventino con Pjanic che ricama alla grande per Higuain che servito in profondità con i tempi giusti in girata fulmina immediatamente Mirante per l’1-0. Il vantaggio favorisce il gioco della Juventus che controlla giostrando i ritmi a proprio piacimento. A ridosso del 20′ arriva il primo vero squillo ospite con Di Francesco che costringe alla parata Neto. Il pressing del Bologna sale col passare dei minuti e i brividi, seppur controllati, dalle parti di Neto aumentano. Marchisio e Pjanic provvedono immediatamente a ricacciare i tentativi ospiti e a 5′ dal termine del primo tempo arriva la possibile svolta. Contatto tra Oikonomou e Sturaro in area di rigore: dal dischetto si presenta Dybala che non sbaglia. Si va quindi all’intervallo sul 2-0 per i bianconeri, trascinati dalle reti del duo argentino Higuain-Dybala.

Ancora il Pipita

La Juventus rientra in campo con il chiaro intento di gestire il risultato ed eventualmente chiudere la partita. Detto, fatto. I conti li chiude ancora una volta Gonzalo Higuain. Al 55′ Khedira lancia in profondità Lichtsteiner. L’elvetico crossa in area per l’argentino che deve solo mettere dentro di testa da pochi passi. Il tris ammattisce definitivamente gli ospiti che stentano a reagire nonostante i cambi operati da Donadoni per gli ultimi 20′ di gara. Nella girandola di sostituzioni bianconera ci finisce anche il nuovo acquisto, Thomas Rincon che all’81’ rimpiazza Khedira. Nelle battute conclusive è solo ordinaria amministrazione per i ragazzi di Allegri che conquistano tre punti preziosi. Juventus-Bologna termina quindi 3-0. 26esima vittoria consecutiva in campionato allo Stadium.

TABELLINO

Juventus-Bologna 3-0

Marcatori: 7′ Higuain (J), 40′ Dybala su rig. (J), 55′ Higuain (J)

Juventus (4-3-2-1): Neto; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira (81′ Rincon), Marchisio, Sturaro; Pjanic (69′ Cuadrado); Dybala, Higuain (74′ Mandzukic). All. Allegri.

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Oikonomou, Maietta, Masina; Donsah, Viviani, Dzemaili (71′ Pulgar); Krejcí (72′ Rizzo), Destro, Di Francesco (88′ Mounier). All. Donadoni.

Ammoniti: Lichtsteiner (J), Torosidis (B), Di Francesco (B)

Espulsi:

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

Latest Posts

Don't Miss