martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Torino-Milan 2-2, cronaca e tabellino: i granata dominano, ma i rossoneri non muoiono mai

Torino-Milan tabellino – Non si va oltre la parità all’Olimpico tra granata e rossoneri.

Per la terza volta in stagione, e a quattro giorni di distanza dall’ultima sfida, si affrontano nuovamente Milan e Torino. Dopo un primo tempo dominato in lungo e in largo dai granata, nella seconda frazione si risveglia il Milan. A Belotti e Benassi rispondono Bertolacci e Bacca. I rossoneri riescono a rimontare una partita che nel primo tempo sembrava compromessa. Ai padroni di casa rimane l’amaro in bocca per una partita che avrebbero potuto gestire in maniera molto diversa. Montella invece si accontenta di un punto conquistato con le unghie e con i denti, soprattutto in vista dello scontro diretta della prossima giornata contro il Napoli.

Il match

Così com’era iniziata la sfida di Coppa Italia, in campionato la storia non sembra essere molto differente. Nonostante le misure annunciate da Montella alla vigilia del match per fermare Belotti, l’attaccante granata ci mette venti minuti a bucare Donnarumma. L’attaccante granata si muove perfettamente tra i due centrali del Milan e continua a creare problemi al reparto difensivo avversario. I minuti seguenti infatti sono completamenti diversi rispetto alla partita di quattro giorni fa. Il Torino continua ad attaccare, trascinato dal suo numero nove e trova il raddoppio in mischia con Benassi. Il Milan è alle corde, ma Donnarumma non si arrende e salva i rossoneri neutralizzando il tiro dal dischetto di Adem Ljajic. L’errore dei granata risveglia la squadra di Montella. Dal possibile tre a zero, gli ospiti alzano il proprio baricentro e si spingono in avanti. Suso e Bertolacci, sul finire dei primi 45 minuti, preoccupano seriamente il Toro ed i tifosi granata, timorosi di subire una nuova rimonta milanista.

Rinvigoriti dal rigore parato da Donnarumma, i rossoneri tornano in campo con la stessa cattiveria con cui avevano chiuso la prima frazione. Il Milan schiaccia un impaurito Torino, e trova la via del gol con Bertolacci che spinge in rete un pallone vagante. La rete incoraggia ancora di più gli ospiti, fiduciosi di poter rimettere in piedi una partita che nel primo tempo sembrava quasi conclusa. Ad aiutarla un ingenuo fallo di Rossettini in area di rigore che consente a Bacca di agguantare il pareggio su calcio di rigore. Non avendo più niente da perdere, il Torino prova a riproporsi in avanti costringendo gli avversari ad abbassare la pressione. Le due squadre però sono stanche e ad entrambe manca la lucidità sotto porta. L’espulsione finale di Romagnoli regala speranza ai tifosi granata, ma gli ospiti riescono a coprirsi evitando la beffa finale.

Torino-Milan il tabellino

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Barreca; Benassi (81′ Baselli), Valdifiori (67′ Lukic), Ob (61′ Iturbe)i; Iago Falque, Belotti, Ljajic. All: Sinisa Mihajlovic.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, Calabria (87′ Vangioni); Pasalic, Locatelli, Bertolacci (74′ Kucka); Suso, Bacca, Bonaventura (84′ Niang). All: Vincenzo Montella.

Arbitro: Paolo Tagliavento

Ammoniti: 25′ Locatelli (M), 40′ Moretti (T), 45′ Romagnoli (M), 50′ Belotti (T), 57′ Obi (T), 59′ Rossettini (T), 79′ Iago Falque, 90′ Romagnoli (T)

Espulsi: 90′ Romagnoli (M)

Marcatori: 21′ Belotti (T), 26′ Benassi (T), 55′ Bertolacci (M), 60′ Bacca (M)

Latest Posts

Don't Miss