mercoledì, Dicembre 1, 2021

Latest Posts

Gagliardini come Tardelli e Gerrard? Il ragazzo apprezza

Gagliardini Tardelli Gerrard Inter – Tanti i paragoni importanti per il nuovo centrocampista nerazzurro, che reagisce in maniera sorprendente.

E’ arrivato da pochissimo ma ha praticamente già conquistato tutti. Roberto Gagliardini ha già preso in mano le redini del centrocampo dell’Inter, con i tifosi che lo hanno immediatamente individuato come un colpo di mercato per il presente e per il futuro. Poco importa quanto verrà a costare: la bravura del ragazzo è palese e anche l’ambientamento sembra esser stato davvero facile.
Gagliardini, che ovviamente si sta godendo una situazione che corrisponde al miglior momento della carriera, ha parlato ai microfoni di Premium Sport delle prime sensazioni da giocatore interista. Nei primi incontri affrontati con la maglia dell’Inter, il centrocampista ha dimostrato non solo di avere ottime qualità ma anche di portare fortuna. “Arrivare in un club come l’Inter, giocare subito due partite e vincerle entrambe è stato sicuramente qualcosa di importante”, spiega Gagliardini. “Non mi voglio fermare a pensare che ora sono qui. Devo guardare avanti e pensare già alla partita con il Palermo. E’ meglio non fermarsi alle emozioni provate”, rivela.

Paragoni ingombranti

Nel corso di questi sfavillanti sei mesi di carriera, Gagliardini è stato lodato all’estremo. Soprattutto, è stato paragonato per caratteristiche a due grandi giocatori del passato: Marco Tardelli e Steven Gerrard, entrambi ormai non più in attività. Ad alcuni questi paragoni farebbero paura, a Gagliardini invece la cosa pare non risultare troppo negativa: “Nessuna paura: io leggo e ascolto, i complimenti ovviamente fanno piacere ma non gli do troppo peso. Ho bisogno di star sereno e tranquillo e pensare partita per partita, oltre che prendermi il campo. Questo atteggiamento non potrà che portare dei frutti”, spiega il centrocampista.

Un atteggiamento da vero veterano, nonostante la giovane età. Gagliardini ha praticamente già fatto breccia nel cuore dei tifosi nerazzurri. La società non aspetta altro che riscattarlo, qualora il suo rendimento continuasse a risultare sopra la media. E il giocatore sembra già pronto ad essere uno dei pilastri del futuro di Inter e Nazionale.

Latest Posts

Don't Miss