martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Inter-Pescara, formazioni ufficiali: spazio ai titolarissimi

Inter-Pescara: le formazioni ufficiali dell’anticipo del Meazza

La settima vittoria da una parte, praticamente un’impresa dall’altra. Per l’anticipo della 22/a giornata di Serie A, sfida a San Siro tra Inter-Pescara. La squadra di Stefano Pioli vuole continuare il filotto di vittorie, alla vigilia di una settimana importantissima. In nerazzurri saranno impegnati prima in Coppa Italia contro la Lazio e poi in trasferta a Torino contro la Juventus. Situazione quasi disperata per il Pescara di Oddo, ultimo in classifica a 12 punti dall’Empoli.

Inter-Pescara, le formazioni ufficiali

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. All.: Pioli.

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri, Zampano, Stendardo, Coda, Biraghi; Memushaj, Verre, Bruno; Kastanos, Benali; Bahebeck. All.: Oddo.

Inter-Pescara, le impressioni alla vigilia

Stefano Pioli – “Siamo concentrati sulla partita di dopodomani e vogliamo continuare la striscia positiva. La partita più importante per noi è sempre la prossima. Vogliamo dare il massimo sabato, solo dopo penseremo ad altro. Chi insegue sa che il proprio destino dipende anche dagli altri. Se continueremo a vincere accorceremo sicuramente la classifica, ma dobbiamo restare concentrati sulle nostre partite e poi ce la giocheremo negli scontri diretti. Ogni gara è una tappa importante per la nostra crescita, sicuramente la partita di Coppa Italia è da dentro o fuori, ma ci stiamo preparando per farci trovare pronti”.

Massimo Oddo – “Non siamo retrocessi, mancano 18 partite ed il calcio ci insegna che può succedere di tutto, ovviamente è una situazione difficilissima, però noi lavoriamo per uscire dai momenti difficili, questo è inevitabile. Quando sei ferito fai di tutto per curarti, non certo vai a morire e questo è quello che dobbiamo fare noi, dobbiamo lavorare per cercare di curare le nostre ferite che siano grandi o piccole. Quindi dobbiamo dare tutto ogni domenica, affrontare partita per partita cercando di raccogliere il più possibile e poi si vedrà, non ci sentiamo assolutamente spacciati”.

Latest Posts

Don't Miss