martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Serie A, 22/a giornata – Juventus inarrestabile, cadono Roma e Milan

Serie A 22/a giornata – La 22/a giornata di Serie A vede la Juventus continuare la sua corsa solitaria in testa alla classifica.

La 22/a giornata di Serie A si apre con l’anticipo delle 18.00 di sabato tra Lazio e Chievo. All’Olimpico brutto stop per i biancocelesti di Simone Inzaghi, che dominano in lungo e in largo ma vengono beffati al 91′ da un Chievo tenuto a galla da un super Sorrentino. Brutto episodio nel finale di gara che ha visto coinvolto il capitano Lucas Biglia ed un tifoso. Alle 20.45 tutto facile per l’Inter, che in casa surclassa il Pescara con un secco 3-0 frutto delle marcature di D’Ambrosio e Joao Mario nel primo tempo e di Eder nella ripresa.

Il lunch match della domenica vede opposti il Torino di Mihajlovic e l’Atalanta di Gasperini. Al vantaggio iniziale dei granata con Iago Falque, risponde nel secondo tempo Andrea Petagna, che fissa l’1-1 finale. Non mancano le sorprese nelle sei gare disputate alle 15.00. A Cagliari i padroni di casa riacciuffano un Bologna in 9 uomini nel recupero. Di Boriello la rete che consente ai sardi di evitare la sconfitta dopo il ritorno al goal di Mattia Destro. In coda il Crotone prova a riaccedere qualche timida speranza di salvezza superando in casa l’Empoli grazie alla tripletta di Falcinelli nella ripresa, dopo le marcature di Stoian e Mchelidze nel corso del primo tempo.

Grande spettacolo al Franchi di Firenze, dove la Fiorentina si porta sul doppio vantaggio con Ilicic e Chiesa ma si fa riprendere nel giro di due minuti da Simeone e Hiljemark. Tre minuti dopo il pari del Genoa, Kalinic segna il goal del 3-2, poi al minuto 85 Bernardeschi si fa espellere e dal dischetto Simeone segna il punto del definitivo 3-3 . Fuochi d’artificio anche a Marassi, dove la Sampdoria supera a sorpresa la Roma di Spalletti. Giallorossi due volte in vantaggio con Bruno Peres e Dzeko ma ripresi prima da Praet e poi da Schick. Un gioiello di Muriel su calcio di punizione regala il clamoroso successo agli uomini di Giampaolo.

Cade anche il Milan, rimontato dall’Udinese dopo il vantaggio iniziale di Bonaventura. Thereau pareggia alla mezz’ora dopo un errore di Locatelli, poi nella ripresa De Paul segna la rete decisiva tra le polemiche di un Milan momentaneamente in 10 per un’entrata killer dello stesso De Paul su De Sciglio, sanzionata solamente con l’ammonizione. Tutto facile infine per la capolista Juventus, che al Mapei Stadium piega la resistenza del Sassuolo grazie all’ormai proverbiale partenza sprint: Higuain e Khedira archiviano la pratica in meno di mezz’ora e sanciscono la nuova fuga dei bianconeri, ora a + 6 sui giallorossi e con una gara in meno.

 

SERIE A – 22/a GIORNATA

SABATO 28 GENNAIO

Ore 18.00

Lazio-Chievo 0-1 (91′ Inglese)

Ore 20.45

Inter-Pescara 3-0 (23′ D’Ambrosio, 43′ Joao Mario, 73′ Eder)

DOMENICA 29 GENNAIO

Ore 12.30

Torino-Atalanta 1-1 (16′ Iago Falque [T], 66′ Petagna [A])

Ore 15.00

Cagliari-Bologna 1-1 (64′ Destro [B], 92′ Boriello [C])

Crotone-Empoli 4-1 (24′ Stoian [C], 39′ Mchelidze [E], 56′,91′ e 92′ Falcinelli [C])

Fiorentina-Genoa 3-3 (17′ Ilicic [F], 50′ Chiesa [F], 57′ e 86′ rig. Simeone [G], 59′ Hiljemark[G], 62′ Kalinic [F])

Sassuolo-Juventus 0-2 (9′ Higuain, 25′ Khedira)

Udinese-Milan 2-1 (8′ Bonaventura [M], 31′ Thereau [U], 73′ De Paul [U])

Sampdoria – Roma 3-2 (5′ Bruno Peres [R], 21′ Praet [S], 66′ Dzeko [R], 71′ Schick [S]. 73′ Muriel [S])

Ore 20.45

Napoli-Palermo 1-1 (6′ Nestorovski [P], 66′ Mertens [N])


 

Latest Posts

Don't Miss