SHARE
Il nuovo logo di SmackDown - FOTO: profilo ufficiale Facebook SmackDown Live

WWE SmackDown report – Anche per lo show blu è il momento di tirare le somme dopo Royal Rumble

SmackDown si apre con una chiacchierata tra Shane McMahon, Daniel Bryan ed AJ Styles. L’ex campione, sconfitto da John Cena a Royal Rumble, vuole il suo rematch. Bryan acconsente ma afferma che prima bisognerà pensare all’Elimination Chamber match dell’omonimo PPV: i partecipanti saranno Cena, Styles, Wyatt, Ziggler, Corbin ed Ambrose. Proprio quest’ultimo entra nell’ufficio del GM e sfida Styles ad un incontro: quest’ultimo rifiuta ma Shane McMahon, invece, sancisce l’incontro.

– John Cena, diventato per la sedicesima volta campione del mondo, entra nel ring e inizia a tenere un promo. Viene però interrotto da da Bray Wyatt e Randy Orton: il primo afferma che gli toglieranno il titolo nel prossimo PPV, con il secondo che eventualmente lo affronterà a Wrestlemania. I due stanno per attaccare Cena ma all’improvviso Luke Harper interviene, schierandosi al suo fianco! Shane McMahon approfitta dell’occasione per sancire un tag team match.

– Bray Wyatt e Randy Orton battono WWE Champion John Cena e Luke Harper, via pin. E’ Orton a schienare il campione con l’RKO.

– Carmella batte Delilah Dawson, via submission. La ragazza al solito viene accompagnata da James Ellsworth.

– Dolph Ziggler batte Kalisto, via pin. Crews interviene ma Ziggler scappa tra il pubblico.

– Naomi e Becky Lynch battono WWE SmackDown Women’s Champion Alexa Bliss e Mickie James, via pin.

– Gli American Alpha, campioni di coppia di SmackDown, lanciano un’Open Challenge per i titoli. Man mano però si presentano tutti i team di SmackDown, che danno vita ad un rissone generale.

– AJ Styles batte WWE Intercontinental Champion Dean Ambrose, via pin. Al termine dell’incontro The Miz colpisce Ambrose con la Skull Crushing Finale, ma Baron Corbin interviene e rifila due End Of Days a lui e al Lunatic Fringe, sfidando a distanza Styles. Si chiude così la puntata di SmackDown.

SHARE