SHARE
Celta Vigo-Alavés, Coppa del Re - Fonte: Alavés
Celta Vigo-Alavés, Coppa del Re - Fonte: Alavés

Coppa del Re Celta Vigo Alavés – Pari a reti inviolate, tutto rimandato alla prossima settimana.

Il Barcellona (verosimilmente) dovrà attendere ancora un’altra settimana prima di conoscere la sua avversaria in Coppa del Re. Celta Vigo-Alavés termina 0-0 in una umida notte in quel dello stadio Balaìdos, in cui a mancare non sono state di certo le emozioni. Dopo un avvio di partita decisamente farraginoso, contraddistinto dall’imperversare di un forte temporale, entrambe le squadre – con l’andare dei minuti – si sono scrollate di dosso il torpore che le teneva attanagliate alla propria metà campo, riuscendo così a confezionare una palla-gol a testa prima della fine dei primi 45 minuti.

Il match esplode definitivamente nella ripresa. Gli ospiti sfiorano a più riprese il gol del vantaggio con la retroguardia del Celta Vigo costretta agli straordinari. A scuotere i padroni di casa ci pensa però Iago Aspas – bomber simbolo del Celta -, la sua botta da distanza ravvicinata viene però disinnescata dall’onnipresente Pacheco. Successivamente, sempre il puntero disegna una traiettoria magnifica che si stampa sulla traversa, carambola sulla schiena del portiere avversario e finisce a lato di pochissimo.

L’Alavés cerca la sortita offensiva al 78′ con Edgar Mendez che pecca di di egoismo e finisce per sciupare una ghiotta occasione. Nel finale di partita, sono ancora i galiziani a rendersi pericolosi: questa volta con Pablo Hernandez, che coglie un palo perentorio in piena mischia. Il risultato di pareggio rimanda tutto alla prossima settimana, con il Celta Vigo che non può non rammaricarsi per le chances non sfruttate.

Tabellino Celta Vigo-Alavés – Coppa del Re

Celta Vigo (4-2-3-1): Alvarez; Mallo, Cabral (81′, Gomez), Roncaglia, Johny; Radoja, Diaz; Bongonda (69′, Sisto), Wass (77′, Guidetti), Pablo Hernandez; Iago Aspas. All. Berizzo.

Alavés (4-2-3-1): Pacheco; Theo Hernandez, Laguardia, Feddal, Kiko; Marcos Llorente, Mau Garcia; Ibai Gomez (75′, Vigaray), Camarasa (84′, Romero), Toquero (63′, Edgar Antonio Mendez); Deyverson. All. Pellegrino.

Gol:

Ammoniti: Bongonda, Llorente, Camarasa.

Espulsi:

Stefano Mastini