SHARE
Diego Perotti
Diego Perotti con la maglia della Roma FOTO@officialasroma

Roma Perotti infortunio – Il risultato degli esami di questa mattina

Arriva una buona notizia per la Roma e per tutti i tifosi giallorossi. In mattinata, Diego Perotti è stato sottoposto ad alcuni accertamenti e quanto evidenziato dagli esami non sarebbe grave. Molto meno rispetto a quanto poteva sembrare. Il giocatore argentino è stato controllato questa mattina e, come riportato dal sito ufficiale della Roma, dovrà fare i conti con una quota di edema nel muscolo bicipite femorale della coscia destra: “Nella giornata odierna Diego Perotti è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato una quota di edema nel muscolo bicipite femorale della coscia destra. Perotti, schierato titolare nella partita de mercoledì sera contro il Cesena, è stato costretto a lasciare il posto a Edin Dzeko al 21’ minuto di gioco. Il calciatore continuerà il percorso terapeutico impostato e le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno”. L’infortunio, come riportato da Sky Sport, lo terrà fuori molto probabilmente per due settimane. La sua presenza martedì sera contro la Fiorentina è improbabile, così come sembra improbabile una sua convocazione in vista del match contro il Crotone. Potrebbe tornare in campo, invece, per il 19 febbraio, quando i giallorossi ospiteranno all’Olimpico il Torino di Sinisa Mihajlovic.

Juan Jesus recupera

Perotti, dunque, continuerà il suo percorso terapeutico e cercherà di rientrare il prima possibile. L’argentino si era infortunato dopo 21 minuti nella sfida di Coppa Italia contro il Cesena. A metà primo tempo, l’ex Genoa aveva lamentato un problema alla coscia destra ed aveva costretto Luciano Spalletti a sostituirlo facendo entrare Edin Dzeko al suo posto. Le buone notizie però non finiscono qua perché, stando al comunicato della Roma, Juan Jesus avrebbe recuperato dai problemi fisici che lo avevano colpito nei gironi scorsi: “Nella giornata odierna Juan Jesus è stato sottoposto a esami strumentali che hanno escluso la presenza di lesioni muscolari. Jesus, che ha giocato il primo tempo della sfida contro il Cesena lasciando il posto a Nainggolan nell’intervallo, proseguirà nel percorso atletico impostato”.

 

SHARE