SHARE
Torino-Milan, Sinisa Mihajlovic - Fonte: Torino Twitter
Torino-Milan, Sinisa Mihajlovic - Fonte: Torino Twitter

Nuovo rigorista Torino – Sinisa Mihajlovic su tutte le furie per l’errore di Iago Falque dal dischetto decide per il cambio di rigorista.

“Penso sia normale attraversare un momento di difficoltà. Succede anche alle grandi. L’importante è saperne uscire. Potevamo vincere, siamo partiti bene e come al solito ci siamo fatti male da soli. Abbiamo concesso il pareggio e sbagliato il rigore. Purtroppo quando sbagli così tanto è difficile vincere”, questo il Mihajlovic pensiero dopo il pareggio esterno contro l’Empoli. Nonostante in questa stagione nei match casalinghi i toscani abbiano sempre concesso poco, il Torino ha avuto l’occasione di portare a casa i tre punti andando in vantaggio e, in situazione di pareggio, avendo accesso alla chance dagli undici metri. Due occasioni perse che difficilmente andranno giù a Mihajlovic. I granata hanno infatti sbagliato ben quattro rigori in questa stagione, l’ultimo in ordine di tempo in questo pomeriggio da Iago Falque. Per questo l’allenatore serbo ha deciso di cambiare per la quarta volta il rigorista del Torino: “È il quarto rigore che sbagliamo in questa stagione. I rigoristi sono Ljajic, Belotti e Iago Falque. Dovrebbe tirarli chi sta meglio. D’ora in poi, però, li tira Belotti“. Ennesimo attestato di stima per il Gallo Belotti, capocannoniere della squadra, fra le più belle scoperte di questo campionato.

Il prossimo rigore verrà dunque affidato al destro dell’attaccante di Calcinate, che ha già fallito due tiri dagli undici metri in due partite in avvio di stagione. “Adesso è ovvio che non tirerà più rigori”, aveva ironizzato Mihajlovic ad agosto. Il serbo ne ha anche per Ajeti, reo di aver concesso il gol del pareggio alla squadra di casa con un errore grossolano: “Ho parlato con Ajeti, mi sono arrabbiato perché se ti rendi conto che il campo è in quelle condizioni o calci forte o alzi la palla. Ogni partita facciamo qualche errore grossolano”.

SHARE