SHARE
Marko Pjaca, Juventus Serie A - Fonte: Juventus Twitter
Marko Pjaca, Juventus Serie A - Fonte: Juventus Twitter

Crotone-Juventus formazioni ufficiali – Ecco le scelte definitive di Nicola e Allegri per il match dell’Ezio Scida.

Diramate le formazioni ufficiali di Crotone-Juventus, match valevole per il recupero della diciottesima giornata di campionato rinviato a causa dell’impegno dei bianconeri nella Supercoppa Italiana, poi persa, contro il Milan.

Crotone-Juventus, le formazioni ufficiali

Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Sampirisi, Capezzi, Barberis, Stoian; Tonev Falcinelli. Allenatore: Nicola.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Rugani, Asamoah; Rincon, Khedira; Pjaca, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

Crotone-Juventus, le parole degli allenatori alla vigilia

Qui Nicola “Come si batte la Juventus? Se non si presentassero in campo non sarebbe male. A parte gli scherzi noi dovremo dare il massimo per competere e per giocarci le nostre possibilità contro una squadra incredibile che vince il campionato da 5 anni. Ci siamo preparati per affrontare questa partita con le nostre armi, con pazienza e aggressività. Se loro sono fenomeni, e lo sono, noi dovremo essere fenomeni in un altro modo. Dovremo fare poche cose, semplici, ma farle per 95 minuti, senza perderci, senza perdere la concentrazione. Contro la Juve tutte le squadre devono fare il meglio e dare il massimo, se no diventa difficile uscirne bene”.

Qui Allegri “Ci sarà qualche cambiamento perché c’è bisogno di forze fresche anche se la squadra sta bene, ma il modulo di gioco non cambia. Servono 3 punti altrimenti butteremo a mare la vittoria sull’Inter. I tre punti in palio domani valgono come quelli contro i nerazzurri, la squadra è responsabile e lo sa: ci siamo già cascati a Genova, a Parma due anni fa e contro il Frosinone l’anno scorso. È il momento decisivo della stagione. Può darsi che Pjaca giochi dall’inizio ma quasi sicuramente ci sarà anche Mandzukic. Benatia? È tornato bene dalla Coppa d’Africa, o gioca lui oppure Rugani, Pjanic non giocherà avanzato sulla trequarti. Prima che mi facciate la domanda sulla sostituzione di Lichtsteiner, è tutto chiarito. C’è solo stato un malinteso, lui ha alzato la mano e io pensavo che volesse il cambio”.