Juventus-Inter, la polemica non finisce mai: il contrattacco di Moratti

Juventus-Inter, la polemica non finisce mai: il contrattacco di Moratti

Juventus-Inter Moratti – Dopo l’attacco di John Elkann ecco la risposta pronta dell’ex presidente nerazzurro.

Polemica tira polemica. Il derby d’Italia di domenica scorsa tra Juventus ed Inter non sembra proprio voler andare in archivio. Una gara storicamente sentitissima de entrambe le tifoserie e difficilmente archiviabile con una stretta di mano amichevole. Lo testimoniano i giorni successivi a Juventus-Inter 1-0, match deciso da una prodezza di Cuadrado ma mai realmente finito. La rivalità tra Juventus ed Inter trascende l’aspetto sportivo e si infiltra ovunque, persino nella vita quotidiana dei tifosi, disposti anche ad evadere dai domiciliari per assistere alla partita. 

Il derby delle polemiche

Dalle squalifiche di Icardi e Perisic ai tweet incriminati della famiglia Kondogbia, a quasi una settimana dal fischio finale della partita, le polemiche cominciate nell’immediato post match non si sono ancora placate. In giornata anche John Elkann si è iscritto al club della polemica. A margine dell’inaugurazione della mostra a Palazzo Madama per i 50 anni del quotidiano ‘La Stampa’, Elkann non ha di certo usato mezzi termini sparando sulle reazioni dell’Inter.  “E’ abbastanza stupefacente che l’Inter non abbia ancora imparato a perdere, dovrebbero essere abituati. Mi spiace che si debbano creare polemiche. E’ stata una bella partita in cui la Juventus ha meritato di vincere giocando meglio, ma dove è stato bellissimo anche vedere l’Inter giocare bene. E’ importante capire bene ciò che succede in campo, ma anche riconoscere quando c’è un elemento di sportività.”

Il contrattacco

L’attacco di John Elkann non poteva di certo passare inosservato ed il polverone si è alzato in una manciata di minuti. Pungolato dalle pesanti dichiarazioni di oggi, l’ex patron nerazzurro Massimo Moratti ha risposto velatamente ai microfoni di Mediaset Premium, provando a modo suo a concludere la polemica: ” In questo caso ci vogliono la saggezza e il silenzio intelligente di Zhang“.

Sulle squalifiche di Icardi e Perisic dopo Juventus-Inter, Moratti si è limitato ad un ” Lasciamo perdere…”