Home Italia Sebastiani fa da pompiere: Zeman non arriverà subito

Sebastiani fa da pompiere: Zeman non arriverà subito

Zeman Pescara – Il presidente Sebastiani ha spento gli entusiasmi sull’arrivo del boemo dopo il summit di oggi.

“Zeman? Discorso in ottica futura, escluderei un suo arrivo ora“, sono bastate poche parole al presidente del Pescara Daniele Sebastiani. Quest’oggi il patron del Delfino ha incontrato Zdenek Zeman: la panchina degli abruzzesi è vacante e c’è un disperato bisogno di ricompattare l’ambiente per cercare di ovviare ad una situazione già estremamente critica. A farlo non sarà però il mister boemo, reduce dall’avventura in Svizzera alla guida del Lugano. Nonostante infatti Zeman si fosse mostrato possibilista al termine dell’incontro con il presidente Sebastiani (“tutto è possibile”, le sue parole all’uscita dalla sede del club), gli spiragli per un immediato futuro di uno Zeman-bis appaiono ampiamente sigillati. La candidatura alternativa porta al nome di Fabio Liverani, a spasso dal 2015 dopo le avventure alla guida di Genoa e Leyton Orient: il romano al momento sembra essere l’unico allenatore disposto a firmare un contratto fino a giugno.

Previous articleSpalletti scuote la testa: “Temo per Florenzi”
Next articleReal Madrid-Napoli, le formazioni ufficiali: tutto pronto al Bernabeu
Duro ma leale, catenaccio come stile di vita. Tremendamente toscano, diffidate delle imitazioni.