Home Altri Sport WWE SmackDown report: triple threat nel main event

WWE SmackDown report: triple threat nel main event

Il nuovo logo di SmackDown - FOTO: profilo ufficiale Facebook SmackDown Live

WWE SmackDown report – Molto è cambiato dopo Elimination Chamber nello show blu.

SmackDown si apre con Bray Wyatt, divenuto nuovo WWE Champion nell’Elimination Chamber match. Wyatt spiega che la sua era è appena iniziata ma viene interrotto subito da John Cena: l’ex campione porta rispetto a Wyatt ma afferma di volere un rematch. Arriva anche AJ Styles che prima critica Cena e poi chiede anch’egli una clausola di rematch. Danie Bryan arriva sullo stage e risolve la questione: il main event della serata sarà un Triple Threat match per il titolo.

– WWE Tag Team Champions American Alpha battono The Ascension, via pin. Al termine dell’incontro gli Usos sfidano i due con un promo.

– James Ellsworth è sul ring per affrontare Dean Ambrose, che precedentemente nel backstage era stato pungolato da Carmella. Il campione intercontinentale arriva, ma trascinato da Baron Corbin, che poi finisce il lavoro sul ring e mette ko il lottatore.

– Nell’ufficio di Daniel Bryan si scatena l’ennesima rissa tra Nikki Bella e Natalya. Il GM di SmackDown prende dunque una decisione: la settimana prossima le due si affronteranno in un Falls Count Anywhere match.

– Mickie James batte Becky Lynch, via pin. La lottatrice finge un infortunio ma poi colpisce a tradimento la sfidante, vincendo l’incontro.

– Naomi, diventata campionessa femminile ad Elimination Chamber, festeggia la vittoria del titolo, anche se con un tutore al ginocchio. Alexa Bliss dal backstage arriva per prenderla in giro e afferma che la prossima settimana si riprenderà la cintura in un rematch titolato.

– WWE Championship Triple Threat match: Bray Wyatt batte John Cena ed AJ Styles via pin, difendendo con successo la cintura per la prima volta. Sister Abigail decisiva, in precedenza Luke Harper aveva attaccato il campione prima dell’inizio del match. Al termine dello stesso Randy Orton appare e spiega, incredibilmente, di rinunciare alla sua title shot dopo la vittoria del Royal Rumble match! Orton non tradisce Wyatt – almeno per ora – e i due festeggiano insieme chiudendo la puntata di SmackDown

Previous articleRabiot-Verratti, il doppio regista che ha annichilito il Barcellona
Next articleDybala fa mea culpa e si scusa con Allegri
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.