SHARE
Francesco Totti insieme a Falcao - Roma, Fonte: Totti Twitter
Francesco Totti insieme a Falcao - Roma, Fonte: Totti Twitter

Falcao Totti Roma – Il “Divino”, protagonista del docufilm di Roma Tv, rassicura l’ambiente gialorosso: “Totti e Spalletti persone intelligenti, che si rispettino”.

Il passato ritorna. Soprattutto se, al netto dei sentimenti del cuore, non se ne mai andato del tutto. Su questo si basa la storia d’amore tra Falcao e la Roma, tutta racchiusa all’interno di un docufilm a firma di Roma Tv presentato quest’oggi a Trigoria davanti a Falcao stesso. Un sentimento, quello di amore dei tifosi, superato solo e soltanto da quello relativo all’altro commensale: Francesco Totti.

Il verde-oro non si è però esentato dal rispondere alle domande sull’andamento dei giallorossi in Serie A: “Oggi c’è una società vera, le strutture sono al top e si possono raggiungere grandi risultati. La Roma pensa non solo al presente, ma anche al futuro ed è importante guardare al domani –

Sulla querelle SpallettiTotti

Poi le parole al miele per il Capitano giallorosso: “Francesco è un giocatore straordinario, avrebbe meritato di vincere un Pallone d’oro e mi auguro possa giocare fino a 50 anni. Spalletti sta dimostrando tutto il suo valore ed è sempre molto difficile giudicare da lontano, ma sono due persone intelligenti e la cosa importante è che si rispettino. Un anno fa, quando era successo quel problema tra i due, l’avevo invitato a giocare nella mia ex squadra, lo Sport Club do Recife”.

Falcao ha detto la sua anche sul tema Stadio che impazza a Roma: “Non entro in questioni che non conosco, ma posso dire che è importante avere una propria casa – sulle tensioni con il tifo invece Falcao aggiunge – Brutto effetto vedere adesso la Sud vuota. Mi auguro si trovi un accordo, perché i tifosi devono tornare in curva”.

Non è mancata poi la risposta di Totti a Falcao affidata ai social network.

Stefano Mastini  

SHARE