Argentina, Bauza chiarisce: “Icardi viene dopo Higuain e Pratto”

Argentina, Bauza chiarisce: “Icardi viene dopo Higuain e Pratto”

Argentina Bauza Icardi – Il ct dell’Argentina, Edgardo Bauza, spiega le gerarchie dell’attacco dell’Albiceleste. Icardi verrà convocato solamente dopo Higuain e Pratto.

Ogni allenatore ha le proprie gerarchie. Nonostante i valori espressi in campo con la maglia dell’Inter, Mauro Icardi sarà convocato dall’Argentina solamente in un caso. “Per ora non sarà convocato ma potrebbe essere chiamato in ogni momento. Sono stato con Icardi e i suoi compagni, abbiamo parlato di calcio come con tutti e ho detto lui quello che dico a voi”, le dichiarazioni a TyC Sports del ct Bauza.

Non ho nessun problema con Icardi, ma l’attaccante della mia Argentina è Higuain e Pratto è l’alternativa, se un giorno dovessi rinunciare a questi giocatori allora sì, Icardi potrà essere convocato così come Alario, altro giovane con grande futuro. Sono loro i quattro giocatori che ho in mente, ma non convoco icardi per lasciarlo in panchina. Verrà convocato quando avrà la possibilità di giocare.

Prestazioni e gol non bastano al ct dell’Argentina per convocarlo con l’Argentina. Il tecnico dell’Inter, Stefano Pioli, sarà felice per continuare a lavorare con il suo puntero. Il centravanti nerazzurro ha messo a segno ben 15 reti in campionato mostrando per l’ennesima stagiona ha un feeling particolare con la rete. La Nazionale argentina, però, può aspettare.