SHARE
Riccardo Saponara
Riccardo Saponara sigla il gol di apertura tra Fiorentina-Torino FOTO@acffiorentina twitter

Fiorentina-Torino 2-1: il tabellino e le pagelle del monday night di Serie A

Termina con un pirotecnico 2-2 il monday night dell’Artemio Franchi tra Fiorentina-Torino. Un risultato per molti versi a sorpresa, considerando soprattutto la primo ora di gioco. Dopo aver infatti dominato la partita, la Fiorentina crolla nella mezz’ora finale e cade sotto la doppietta di Belotti. Un punto che sicuramente fa bene al morale del Toro, molto meno ai ragazzi di Paulo Sousa.

Assolo viola, incubo granata

L’approccio migliore al match è sicuramente quello della Fiorentina. I padroni di casa prendono le redini del gioco fin da subito, portando grandi pericoli dalle parti di Hart. Con gli stop per infortunio di Bernardeschi e Ilicic, a sbloccare la partita è proprio Riccardo Saponara. L’ex Empoli, alla prima da titolare, è bravo a girare al volo una respinta centrale di Hart. Torino non pervenuto nel primo tempo, con la Fiorentina che più volte rischia di raddoppiare.

Dopo almeno due interventi  decisivi del portiere inglese, i viola trovano ancora il gol. La firma è del solito Nikola Kalinic, bravo a trasformare in rete l’ennesimo insidioso angolo di Borja Valero. Sembra una serata no per i granata. Tanti svarioni difensivi, Ajeti in testa, e tridente d’attacco mai pericoloso.

Fa tutto il Gallo, ma dov’è la Viola?

Nella ripresa è ancora la Fiorentina a dettare i ritmi del match. Uno scatenato Chiesa mette in costante apprensione la difesa del Toro. Dopo aver però a lungo dominato il match, i padroni di casa abbassano notevolmente il ritmo a metà della ripresa. Ne approfitta il Toro che, nel giro di cinque minuti, prima fallisce dal dischetto con Belotti e poi è lo stesso bomber di Calcinate ad accorciare le distanze.

Nel finale la Fiorentina termina clamorosamente la benzina e non riesce più ad uscire dalla propria metà campo. Un’involuzione inspiegabile dei ragazzi di Sousa, per larghi tratti assoluti padroni del match. A cinque minuti dalla fine è ancora il Gallo Belotti e beffare la difesa viola e a fissare il risultato finale sul 2-2.

Il tabellino e le pagelle

Fiorentina-Torino 2-2

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu 6; Salcedo 5, Gonzalo 6, Astori 5.5, Sanchez 6.5 (dal 76′) Tomovic s.v.; Borja Valero 6.5, Badelj 6.5; Chiesa 6-5, Saponara 7 (dal 80′) Cristoforo s.v., Tello 5.5 (dal 88′) Olivera; Kalinic 6.5. All.: Paulo Sousa.

TORINO (4-3-3): Hart 6.5; Zappacosta 5.5, Ajeti 4.5 (dal 46’) Rossettini 6.5, Moretti 6, Barreca 5.5; Benassi 5 (dal 58’) Gustafsson 6, Lukic 5.5, Baselli 5.5; Falque 5, Belotti 7, Boyè 6.5 (dal 69’) Ljajic 6. All. Mihajlovic.

Reti: 8’ Saponara (F), 38’ Kalinic (F), 65’, 85′ Belotti (T)

Ammoniti: Lukic (T), Benassi (T), Saponara (F)

SHARE