SHARE
Benzema Real Madrid
Benzema Francia Real Madrid fonte: twitter @LaLiga

Francia Deschamps Benzema- Dopo un anno e mezzo di esilio per il caso sextape, il bomber del Real Madrid potrebbe tornare a vestire la maglia dei Galletti

Un anno e mezzo senza la propria nazionale. Una pena dura da scontare per uno dei migliori attaccanti in circolazione. Ma l’esilio forzato di Karim Benzema sembra essere arrivato al termine. Nell’intervista rilasciata al quotidiano Le Parisien, il ct francese Didier Deschamps ha aperto definitivamente al possibile ritorno del franco-algerino:

È successo quello che è successo, non provo rancore verso di lui. Il giocatore è stato dichiarato non convocabile dalla Federazione francese. Se devo chiamarlo per fare un bene alla squadra, lo farò. La mia decisione è solo sportiva per l’interesse della mia Nazionale. Le scelte della Federazione prima di tutto. Ma rimane uno dei migliori attaccanti francesi.

Il Caso

Karim Benzema è stato dichiarato non convocabile dalla federazione francese al seguito dello scandalo hot che ha colpito il suo connazionale Valbuena. Il trequartista del Lione è stato vittima di un ricatto riguardo ad un sextape girato con la compagna Fanny Lafon, con cui è sposato dal 2009. Il ruolo di Benzema nella vicenda è stato quello di mettere in contatto degli esponenti della criminalità organizzata francese con il suo compagno di nazionale. Inoltre il bomber del Real Madrid ha fatto pressioni nei confronti del malcapitato Valbuena in modo che pagasse la somma richiesta affinché il filmato a luci rosse non venisse divulgato.

Dopo la confessione del franco-algerino la decisione corale della federazione francese e del ct Deschamps è stata proprio l’esclusione dalla nazionale. Tanto che ad Euro 2016 Benzema non ha potuto aiutare la Francia a vincere la competizione difronte al proprio pubblico. E Valbuena ha rilasciato dichiarazioni al veleno nei suoi confronti.

Non farei una cosa del genere nemmeno al mio peggior nemico. Nel suo modo di parlare non è stato aggressivo, non ha parlato in modo esplicito di soldi ma quando tu insisti per farmi incontrare qualcuno… Non ho mai visto qualcuno che fa distruggere un video gratis solo perché ti adora. Bisogna evitare di trattare da idioti la gente.

A volte ritornano

Questa volta però sembra che la Federazione Francese sia disposta a tendere un ramo d’ulivo nei confronti di Benzema. Oltre alle dichiarazioni d’apertura del ct Deschamps infatti, anche Noël Graët, presidente della FFF, si è detto favorevole a restituire la maglia blue al miglior goleador francese. La decisione finale allora ritorna nelle mani di Deschamps, che dovrà decidere se convocare Benzema per la partita in programma per il 25 Marzo contro il Lussemburgo. Il ritorno di Karim è ormai sempre più vicino.