Formula 1, Bottas da record nel giorno del ritorno di Rosberg, ma la Ferrari è super con Vettel

Formula 1, Bottas da record nel giorno del ritorno di Rosberg, ma la Ferrari è super con Vettel

F1 TEST BARCELLONA 2017 – Nel day 3 dei test di Formula 1 a Barcellona è Valtteri Bottas a far segnare il miglior tempo, seguito dalla Ferrari di Sebastian Vettel.

La terza giornata di test di Formula 1 a Barcellona si chiude con il super tempo fatto segnare da Valtteri Bottas. Nel giorno in cui Nico Rosberg ha fatto visita al box Mercedes, il nuovo pilota della Mercedes ha chiuso la giornata con il tempo di 1.19.705, nuovo record del tracciato di Montmelò. Il finlandese ha stabilito il primato montando gomme ultrasoft e ha chiuso con poco più di 2 decimi di vantaggio su Sebastian Vettel, che ha però ottenuto il suo tempo con mescola soft. Per il tedesco della Ferrari un piccolo contrattempo nel finale, con la sua SF70-H che si è fermata lungo il rettilineo principale, pare nel corso di un test di ripescaggio carburante.

Una Ferrari sempre più convincente

Dopo il secondo posto di Vettel nel day 1 ed il primato di Raikkonen nel day 2, la nuova Ferrari continua a promettere bene. Questa volta Vettel si è fermato a 2 decimi dal leader con ben due mescole di svantaggio. In casa Mercedes si sono concentrati principalmente sulle simulazioni di gara, sdoppiando ancora una volta il lavoro tra Bottas e Hamilton, sceso in pista nel pomeriggio e impegnato in diversi long run. Terza posizione per Daniel Ricciardo, a lungo ai box nel pomeriggio a causa di un problema agli scarichi della sua Red Bull. La top 10 è chiusa da Palmer (Renault), Hulkenberg (Renault), Ericsson (Sauber), Hamilton (Mercedes), Grosjean (Haas), Stroll (Williams) e Alonso (McLaren). Alle loro spalle i due piloti della Toro Rosso, separati dal tester Force India, Celis.

Per quanto riguarda i giri completati, spicca ancora una volta il grande lavoro di Sebastian Vettel, che chiude a quota 139. Nel complesso la Mercedes è passata davanti alla linea del traguardo 170 volte, 75 con Bottas e ben 95 con Hamilton nel solo pomeriggio. Questi gli unici tre piloti a sfondare il muro delle 100 tornate, avvicinati solamente dal debuttante Stroll, giunto a quota 98 prima di incappare nel secondo incidente in altrettante giornate alla guida della sua Williams.

LE PAROLE DI SEBASTIAN VETTEL AL TERMINE DELLA TERZA GIORNATA DI TEST

F1 test B arcellona day 3 - Fonte; Twitter @autosprintLIVE
Fonte; Twitter @autosprintLIVE