Inter-Milan in numeri: la storia del derby di Milano attraverso record e statistiche

Inter-Milan in numeri: la storia del derby di Milano attraverso record e statistiche

Derby Milan Inter – Niente meglio dei numeri può riportare alla memoria dei tifosi di Inter e Milan gioie e dolori vissuti sulle rispettive sponde del Naviglio. Una sfida storica del calcio italiano – e non solo – rivista attraverso numeri, record e statistiche per scoprire quali grandi campioni del passato si sono guadagnati un posto nella storia.

Inter-Milan, nerazzurri in vantaggio nei precedenti

217- Il numero di derby disputati tra Milan e Inter, di cui 164 in Serie A. I nerazzurri hanno prevalso 77 volte, il Milan segue a ruota con 75 successi, mentre sono 65 i pareggi. In campionato 61 vittorie per l’Inter, 52 pareggi e 51 successi milanisti.

294- Le reti segnate dall’Inter nella stracittadina. L’equilibrio regna sovrano in ogni statistica riguardante il derby di Milano. Il Milan infatti ha segnato soltanto 2 reti in meno dei cugini, 292

28 – Le volte che il derby è terminato sul punteggio di 1-1, il risultato più frequente nelle sfide tra Inter e Milan

REGINE D’EUROPA

2 –derby di Milano con un titolo in palio: trattasi della Coppa Italia 1977 e della Supercoppa Italiana 2011, entrambe conquistate dal Milan.

2003 – L’anno in cui l’Italia e Milano guardarono dall’alto il mondo del pallone. Inter e Milan si sfidarono in semifinale di Champions League, e fu proprio un 1-1 “in casa” dopo lo 0-0 dell’andata ad estromettere i nerazzurri dalla finale di Manchester, che i cugini vinsero ai rigori sulla Juventus. Le due squadre di Milano si ritrovarono faccia a faccia nei quarti del 2005, con Mancini sulla panchina nerazzurra. Il doppio confronto fu senza storia, e la partita di ritorno passò tristemente alla storia per il 3-0 a tavolino maturato dopo il lancio di petardi che colpirono il portiere rossonero Dida. Per la cronaca, anche quell’anno il Milan raggiunse la finale, ma i rigori premiarono questa volta il Liverpool, dopo la clamorosa rimonta da 0-3 a 3-3 in soli sei minuti.

11 – Sono il numero massimo di goal segnati in una sola sfida tra Inter e Milan. Era il 1949 ed i nerazzurri si imposero per 6-5 al termine di una partita memorabile che vide il Milan del Gre-No-Li andare in vantaggio per 4-1 per poi farsi rimontare dallo scatenato “fornaretto di Frascati”, Amedeo Amadei. Ma 11 anche come il giorno di Maggio che ha consegnato alla storia la vittoria più larga del derby di Milano. Correva l’anno 2001 ed un Milan incerottato travolse l’Inter con un tennistico 6-0. I nerazzurri non sono mai andati oltre i 4 goal di scarto, vantando un 5-1 della stagione ’73/’74 come miglior risultato.

Sandro Mazzola e Gianni Rivera
Sandro Mazzola e Gianni Rivera

SHEVCHENKO, LO ZAR DI MILANO

56 – E’ il record di presenze nella stracittadina. Appartiene alla leggenda milanista Paolo Maldini, seguito da un altro calciatore leggendario, Javier Zanetti, secondo in graduatoria e primatista nerazzurro per presenze in un derby.

10 – Le vittorie consecutive di Walter Samuel, prima della sconfita del Maggio 2014 che gli ha tolto uno storico 100%. 10 vittorie consecutive sono comunque un record per “The Wall”, che per anni è stato un autentico talismano in casa nerazzurra.

14 – Sono le reti segnate da Andriy Shevchenko contro l’Inter, record di marcature per quanto riguarda il derby della madonnina. Alle sue spalle l’uomo cui è stato intitolato lo stadio di San Siro, Giuseppe Meazza. Per lui un totale di 13 goal: 12 con la maglia dell’Inter e uno con la maglia del Milan.

13 – I secondi impiegati da Sandro Mazzola per segnare la rete più veloce di sempre in un derby meneghino. Era il 1963 e la grande Inter di Helenio Herrera si apprestava ad aprire un ciclo di vittorie irripetibile. Per il Milan è invece di Josè Altafini la rete più veloce, messa a segno nel 1961 dopo 25 secondi

4 – Le reti di Giacomo Bonaventura in carriera contro l’Inter. Nessuno tra gli attuali giocatori in rosa ha segnato alla Beneamata più dell’ex atalantino.

0- Mauro Icardi non ha mai segnato al Milan in carriera. Il bomber nerazzurro ha il goal facile contro la Juventus, e punta sbloccarsi nei derby quanto prima.

PIOLI VS MONTELLA

15 – I precedenti di Pioli contro il Milan in carriera: 2 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfite.

9 – I precedenti tra Vincenzo Montella e Stefano Pioli. Il tecnico dei nerazzurri guida il parziale con 5 successi, a fronte di due pareggi e di due vittorie del mister rossonero.

10 – I precedenti di Vincenzo Montella da allenatore contro l’Inter. Il bilancio è di 4 vittorie, 2 pareggio e 4 sconfitte.