FA Cup, Chelsea-Tottenham 4-2: l’uragano Conte vola in finale

FA Cup, Chelsea-Tottenham 4-2: l’uragano Conte vola in finale

CHELSEA-TOTTENHAM TABELLINO FA CUP – Si gioca nella splendida cornice di Wembley la prima delle due semifinali di FA Cup. Chelsea-Tottenham è una sfida dal sapore particolare che mette di fronte in gara secca le due compagini che si stanno per giunta giocando anche la vittoria in Premier League. I Blues di Conte sembravano aver preso il largo sulla concorrenza ma il gap con gli Spurs si è ridotto notevolmente dopo le ultime tre settimane. La truppa di Pochettino ha infatti recuperato ben 6 punti sul Chelsea riaprendo di fatto la Premier. In FA Cup invece Chelsea-Tottenham terminata 4-2 in virtù delle reti di Willian (2), Hazard e Matic.

Chelsea-Tottenham, il brasiliano dei calci piazzati

Nonostante il periodo di leggero appannamento Conte non rinuncia al suo 3-4-3 schierando però a sorpresa Batshuayi dal primo minuto con Willian e Pedro ai lati. Con Cahill indisponibile tocca invece al giovane Akè completare il pacchetto arretrato. Dall’altra Pochettino spiazza tutti con una sorta di 3-4-3 speculare che vede Dier, Alderweireld e Vertonghen comporre il terzetto arretrato. In avanti le chiavi sono affidate ai soliti Kane, Alli ed Eriksen. Il primo squillo è di marca Blues e porta la firma di Willian: il brasiliano pesca su punizione il jolly del vantaggio dopo appena 5 giri di lancette beffando Lloris sul suo palo. La reazione del Tottenham però non si fa attendere. La truppa di Pochettino infatti trova il pari già al 18′ con una bella spizzata di Kane che di testa tramuta in goal un cross tagliato di Eriksen. Il pari carica gli Spurs che controllano per larghi tratti del primo tempo mantenendo saldamente il possesso palla e limitando al minimo le iniziative dei Blues che invece accusano il colpo. Nonostante tutto però Courtois è poco impegnato e proprio quando il primo tempo sembrava destinato al pareggio la compagine di Conte trova il gol del nuovo vantaggio su calcio di rigore. Al 42′ infatti Moses viene steso in area e dal dischetto il solito Willian risulta implacabile.

Uragano Blues

L’avvio di ripresa è interamente di marca Spurs con i ragazzi di Pochettino abili a premere immediatamente sull’acceleratore trovando presto il pareggio con Dele Alli abile in spaccata a girare in rete un ottimo cross del solito Eriksen. Il gol del Tottenham infiamma la contesa rompendo gli equilibri ed alzando di conseguenza anche i ritmi della sfida. Conte decide quindi di mettere presto mano alla panchina facendo entrare già all’ora di gioco l’artiglieria pesante: Hazard e Diego Costa. Proprio il folletto belga spacca la partita mettendo i Blues sul binario giusto. Il funambolo ex Lille al 75′ trova il 3-2 che cambia volto alla gara definitivamente con un mancino affilato in diagonale che non lascia scampo a Lloris. Il nuovo vantaggio della truppa del sergente Conte taglia le gambe al Tottenham che tira presto i remi in barca arrendendosi ancora una volta 5 minuti dopo sul bolide mancino di Matic. Il serbo pesca il gol del fine settimana con una bordata che incenerisce l’estremo difensore degli Spurs. Nel finale il Chelsea controlla e rischia in un paio di circostanze di arrotondare anche il punteggio. Dopo 4 minuti di recupero Antonio Conte può festeggiare la sua prima finale di FA Cup.

Chelsea-Tottenham TABELLINO

Chelsea-Tottenham 4-2

Marcatori: 5′ Willian (C), 18′ Kane (T), 42′ Willian su rig. (C). 52′ Alli (T), 75′ Hazard (C), 80′ Matic (C)

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Ake; Moses, Kante, Matic, Alonso; Willian (61′ Hazard), Batshuayi (61′ Costa), Pedro (74′ Fabregas). All.: Conte

Tottenham (3-4-3): Lloris, Dier, Alderweireld, Vertonghen, Trippier, Wanyama (80′ N’Koudou), Dembele, Son (68′ Walker), Eriksen, Dele Alli, Kane. All.: Pochettino

Ammoniti: Alderweireld (T), Alonso (C), Alli (T)

Espulsi: –

 

Giuseppe Barone