SHARE
Il nuovo logo di SmackDown - FOTO: profilo ufficiale Facebook SmackDown Live

WWE SMACKDOWN REPORT – Senza ppv incombenti ma con un campione che dovrà difendere il suo titolo dall’assalto di un membro di Raw, SmackDown è andato in scena con un’altra puntata scoppiettante. Una Beat the Clock Challenge e un match titolato hanno caratterizzato la puntata, sempre positiva dal punto di vista lottato.

Ecco quanto avvenuto nell’episodio di SmackDown.

SmackDown si apre con Reneé Young che cerca di intervistare Shinsuke Nakamura sul ring. Interviene però Dolph Ziggler, che inizia a provocare il suo avversario. Ziggler lo attacca ma Nakamura si difende e prova la Kinshasa, l’heel è però più lesto e scappa dal ring.

– AJ Styles batte Baron Corbin, via pin. Al termine del match Kevin Owens attacca Styles insieme a Corbin. Sami Zayn interviene per aiutare Styles ma viene messo ko da Owens, che poi connette la Pop Up Powerbomb su Styles.

– Beat the Clock Challenge: American Alpha battono The Colons, via pin. Il duo impiega 5 minuti e 17 secondi per stabilire il tempo da battere per le altre coppie.

– Becky Lynch viene intervistata nel backstage ma subito interrotta da Natalya, Carmella e Tamina che le dicono di trovarsi uno schieramento all’interno della divisione femminile.

– No Dq match: WWE Champion Randy Orton batte Erick Rowan, via pin. Alla fine del match Jinder Mahal attacca Orton insieme ai Singh Brothers e connette la Corba Clutch Slam.

– Beat the Clock Challenge: Breezango battono The Ascension, via pin. Fandango e Tyler Breeze stabiliscono il nuovo record, on 2 minuti e 41 secondi. Sono quindi loro i nuovi contendenti ai titoli di coppia degli Usos.

– WWE SmackDown Women’s Championship match: Naomi vs Charlotte termina in no contest per via dell’intervento delle altre lottatrici del roster. In particolare Tamina, Natalya e Carmella fanno piazza pulita e mettono ko campionessa e sfidante. Sul dominio delle tre si chiude questa puntata di SmackDown.

SHARE