SHARE
© Contrataque.it

KESSIE MILAN / Dopo Mateo Musacchio e in attesa di Ricardo Rodriguez, il Milan è quasi pronto ad ufficializzare il secondo colpo di mercato che aveva in canna da qualche settimana. Dopo l’annuncio della fumata bianca per l’arrivo di Franck Kessie dall’Atalanta, la conferma dell’affare in dirittura d’arrivo con le immagini che ritraggono l’ormai ex atalantino in procinto di cominciare le visite mediche di rito presso la clinica milanese “La Madonnina”.  L’affare dovrebbe chiudersi sulle cifre di cui si parla da settimane: 28 milioni di euro che il Milan sembrerebbe in procinto di versare tramite la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto. A Kessie invece dovrebbero andare 1,8 milioni di euro a stagione.

Milan, Kessie grande rinforzo per il centrocampo

L’arrivo di Kessie dovrebbe portare un sensibile miglioramento al centrocampo del Milan, spesso indicato come l’anello debole della squadra di Vincenzo Montella. Nel corso dell’ultima stagione, Kessie è stato senza dubbio tra le sorprese principali dell’Atalanta dei miracoli. Il centrocampista ivoriano, classe 1996, si è imposto all’attenzione generale con un avvio di stagione esplosivo che lo ha visto trascinare l’Atalanta fuori dalle secche di un avvio complicato e poi guidarla sino alla certezza di poter lottare per un posto in Europa. Al ritorno dalla Coppa d’Africa, come spesso accade ai giocatori che prendono parte a questa manifestazione, il suo rendimento non ha raggiunto i picchi del girone d’andata, ma Kessie si è comunque rivelato un elemento fondamentale per il centrocampo della squadra di Gasperini. Centrocampista dalla potenza straripante e con il vizio del goal, la cifra che si suppone il Milan verserà nelle casse del club di Percassi dimostra quanto i rossoneri puntino su Kessie per la ricostruzione di una squadra competitiva sui tre fronti.


SHARE