Calciomercato Juve, Szczesny ad un passo

Calciomercato Juve, Szczesny ad un passo

CALCIOMERCATO SZCZESNY JUVE BUFFON / La Juventus è all’opera per assicurarsi il portiere per il dopo Buffon. Sono tanti i profili selezionati da Marotta & Co. ma secondo le ultime indiscrezioni spicca quello di Szczesny. Il portiere polacco è stato cercato nei giorni scorsi dal Napoli, altra squadra al lavoro per la stagione che verrà e che dovrà risolvere il nodo legato alla porta. La Juventus cerca un vice Buffon poiché Neto non sembra essere più nei piani della formazione bianconera. L’identikit tracciato dalla dirigenza di Corso Galileo Ferraris porta all’estremo difensore della Roma che, nei prossimi giorni, dovrebbe rientrare all’Arsenal: squadra che al momento non sembra disposta ad offrire al polacco un ruolo importante nel progetto tattico. I Gunners quindi sperano di incassare dalla sua cessione ma, purtroppo per il portiere, si tratterebbe di una stagione di transizione accettando il ruolo di secondo prima di prendere quel posto dall’eredità pesante. La Juventus ha già trovato l’accordo con il club di appartenenza e la trattativa potrebbe addirittura chiudersi nelle prossime ore.

Numeri e percentuali di riuscita dell’affare Szczesny

Il portiere polacco quest’anno ha sfoggiato ottime prestazioni che gli sono valse l’interessamento di Napoli e Juventus, con quest’ultima che sembra aver sorpassato i partenopei. Collezionando 38 presenze e mantenendo 14 volte la porta inviolata, Szczesny è uno dei portieri più forti del nostro campionato. Sempre secondo i dati Squawka l’estremo difensore ha effettuato 98 parate in 38 presenze, mentre secondo le statistiche Opta il polacco occupa il secondo posto alle spalle di Donnarumma per parate riuscite con il  il 75,1%. Per quanto riguarda la trattativa in corso, al momento le percentuali si dividono in 90% Juve, 5% Napoli e 5% Arsenal, con i bianconeri forti dell’accordo trovato con la compagine londinese. Szczesny potrebbe arrivare alla corte di Allegri nella prossima stagione e per il club torinese si tratterebbe di un colpaccio vista la qualità del giocatore. La trattativa entra nel vivo, adesso la palla passa al portiere.

di Giovanni Benvenuto