domenica, Gennaio 23, 2022

Latest Posts

MotoGP, a Barcellona Dovizioso concede il bis! Sul podio Marquez e Pedrosa, Rossi 8°

MotoGP Gp Catalogna / Andrea Dovizioso vince il gp di Catalogna di MotoGP, settima prova del motomondiale 2017. Sul circuito di Barcellona il pilota della Ducati ha preceduto al traguardo le Honda ufficiali di Marquez e Pedrosa. Quarto Lorenzo, disastro Yamaha con Rossi 8° e Vinales 10°. Caduto Petrucci mentre si trovava 5°. Fuori dalla zona punti Iannone. Quarta vittoria per Dovizioso in MotoGP, la tredicesima nel motomondiale. In classifica sale a quota 104 punti, -7 dal leader Vinales. Sale terzo Marquez con 88, davanti a Pedrosa (84) e Rossi (83).

MotoGp, Gp Catalgona: Lorenzo impone il ritmo

Allo spegnimento dei semafori è ottimo lo spunto di Pedrosa e Lorenzo, mentre Petrucci si tocca con Marquez e ha la peggio, sprofondando in undicesima posizione. Al termine del primo passaggio Lorenzo guida su Marquez, Pedrosa, Espargaro e Dovizioso, mentre Rossi è 12° e Vinales 16°. E’ Lorenzo a dettare il ritmo nelle prime fasi di gara, guidando un gruppetto che comprende le Honda di Marquez e Pedrosa, la Ducati del suo compagno Dovizioso e un sorprendente Folger. Furibonda la rimonta di Danilo Petrucci, che nel giro di un paio di tornate si rifà sotto al gruppo di testa. Più indietro Rossi accenna una risalita con buoni tempi, mentre soffre tremendamente Vinales, inchiodato in quindicesima posizione. Al quinto giro Marquez rompe gli indugi e con una staccata pazzesca infila Lorenzo: il maiorchino va un pelo largo e viene infilato anche da Pedrosa. Il sorpasso di Marquez spezza il ritmo di Lorenzo, che nel corso del sesto giro viene passato anche da Folger e Petrucci, ritrovandosi sesto nel giro di pochi chilometri. Prima della gara si parlava di strategie conservative per conservare le gomme con il gran caldo e in effetti i tempi non sono straordinari, ma in compenso la battaglia per la testa della corsa è infuocata. Pedrosa e Dovizioso infilano Marquez, Folger e Petrucci inseguono mentre Lorenzo viene risucchiato anche da Bautista e Rossi, risalito sino all’ottava piazza.

Dovizioso, capolavoro tattico

Il ritmo si alza costantemente come da programma e tra i piloti di testa Dovizioso – che palesemente non affonda l’attacco su Pedrosa – sembra avere qualcosa in più. A nove giri dal termine Pedrosa si fa da parte e cede la prima posizione a Dovizioso in fondo al rettilineo principale. Dietro al terzetto di testa le posizioni sono congelate, con Folger quarto seguito da Petrucci e, più staccato, dal terzetto composto Bautista e Zarco e Lorenzo, mentre cedono di schianto le gomme di Rossi, nono. In testa Dovizioso allunga e Marquez decide di provare a rispondere fulminando Pedrosa e gettandosi all’inseguimento del vincitore del Mugello, che nel frattempo ha aperto un gap di circa un secondo. A 5 giri dal termine Pedrosa molla il colpo, mentre Lorenzo si produce in una grande rimonta sino al quarto posto, davanti a Petrucci e Folger, con il pilota italiano che nel tentativo di lottare cade. In testa alla corsa Dovizioso guida sicuro e mette un secondo e mezzo tra sè e Marquez, che si arrende alla superiorità del pilota Ducati e scivola ad oltre 3 secondi. Secondo successo consecutivo per il forlivese, che riapre clamorosamente un mondiale che lo vede accorciare ulteriormente sul leader Vinales.

QUI LE PAGELLE

MotoGP, l’ordine d’arrivo del Gp di Catalogna 2017

Fonte: motogp.com

MotoGP, la classifica mondiale dopo il Gp di Catalogna


Latest Posts

Don't Miss