domenica, Dicembre 5, 2021

Latest Posts

Champions League in chiaro: dal 2018 può arrivare la sorpresa

La prossima sarà l’ultima stagione di Champions League targata Mediaset Premium, a completamento di un triennio iniziato nel 2015. A partire dal 2018 e fino al 2021 la ‘palla’ passerà infatti ai rivali di Sky, che si sono accaparrati i diritti in esclusiva del prossimo triennio di Champions League. L’emittente satellitare si è aggiudicata l’asta bandita dall’UEFA mettendo sul tavolo una cifra vicina ai 270 milioni all’anno, per un totale di circa 800 milioni. “Siamo molto felici di questo risultato – ha ammesso l’Ad di Sky Italia, Andrea Zappia – Il nuovo format ci consentirà di portare agli abbonati un prodotto rivoluzionario. Per la prima volta, Champions ed Europa League saranno insieme in un’esclusiva offerta integrata, che permetterà agli appassionati di seguire fino a sette squadre italiane, mai così tante prima d’ora”.

Dove vedere la Champions in chiaro?

Resta quindi da sciogliere l’ultimo dubbio, legato alle partite da trasmettere in chiaro. Stando a quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, nelle scorse settimane era circolata la voce di una possibile sub-licenza alla RAI per la trasmissione in chiaro di una partita di una squadra italiana a settimana. L’ipotesi resta da prendere certamente in considerazione ma non è da escludere nemmeno quella che porterebbe le gare in chiaro sulla rete del gruppo Tv8, che quest’anno ha deliziato il pubblico con l’Europa League. Manca ancora una decisione definitiva ma l’ipotesi Tv8 resta viva più che mai.

Latest Posts

Don't Miss