lunedì, Novembre 29, 2021

Latest Posts

Juventus, brutte notizie per Patrik Schick: il ceco rischia 60 giorni di stop

Brutte notizie in arrivo per Patrik Schick. Il giovane talento ceco, esploso con la maglia della Sampdoria lo scorso anno, potrebbe stare fermo dai 45 ai 60 giorni secondo quanto riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”. Il giocatore ha effettuato le visite mediche con la Juventus a metà giugno durante l’Europeo Under 21 in Polonia senza, però, essere ufficializzato dal club bianconero. Già nei giorni scorsi si sono diffuse notizie riguardanti alcuni problemi fisici del forte attaccante della Repubblica Ceca. Nella giornata di ieri Schick ha effettuato ulteriori controlli medici all’ospedale Gemelli di Roma: erano presenti il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero l’agente del giocatore Pavel Paska, il responsabile dello staff medico bianconero Claudio Rigo e il prof. Paolo Zeppilli, consulente del Coni richiesto dal club ligure. Nei prossimi giorni si conoscerà l’esito degli esami, ma il giocatore sembra non rischiare la carriera. Schick potrebbe stare fermo per una pausa terapeutica tra 45 e 60 giorni prima di riottenere l’idoneità sportiva dopo la naturale guarigione. La Juventus dovrebbe così rivedere gli accordi con la Sampdoria e, sempre quanto riporta “la Gazzetta dello Sport”, Paritici e Marotta starebbero studiando ad un prestito con un ricco riscatto a gennaio. Per il presidente Ferrero il giocatore sta bene e pretende che il club bianconero rispetti gli accordi presi ad inizio giugno. Dopo l’entusiasmo iniziale Schick potrebbe rimandare di qualche mese la sua avventura con la Juventus. Ora il ceco dovrà prima pensare a risolvere questa delicata situazione che si è venuta a creare improvvisamente. Il calcio italiano perderebbe momentaneamente uno dei migliori giocatori della scorsa stagione.

Latest Posts

Don't Miss