giovedì, Gennaio 27, 2022

Latest Posts

Fiorentina, Kalinic lascia il ritiro: c’è il Milan?

Tempo di calciomercato, tempo di segnali. Quello che ha appena lanciato Kalinic sembrerebbe piuttosto chiaro. L’attaccante croato, accostato al Milan un giorno si e l’altro pure, ha infatti lasciato il ritiro della Fiorentina, in quel di Moena, per tornare ufficialmente in Croazia a causa di motivi familiari. Kalinic ha spiegato la cosa ai microfoni di violachannel.tv: “Ho avuto seri problemi familiari, ora mi dispiace dover partire di nuovo per risolvere definitivamente questi problemi. Ringrazio la società per avermi concesso questa possibilità”. Insomma, a primo impatto la storia regge. Per la seconda volta in pochi giorni Kalinic lascerà Moena per volare dai suoi cari in Croazia. Eppure, il tutto assume contorni diversi se legato alle dichiarazioni rilasciate dal giocatore stesso in merito al suo futuro: “La Fiorentina sa cosa voglio, decide la società”. Al momento, l’offerta del Milan è ferma a circa 22 milioni di euro, a fronte di una richiesta di 25. Distanza tutt’altro che insormontabile e possibilità di colmarla molto, molto alte. Ecco perché tutto spingerebbe a pensare che il reale motivo delle “gite” di Kalinic sarebbero i rossoneri. O comunque uno dei motivi principali. L’agente del giocatore Ramadani, è in viaggio in queste ore verso Milano (altro indizio) e le due società hanno già parlato più di una volta. Kalinic al Milan, quindi, potrebbe diventare realtà nelle prossime ore. Il croato andrebbe a completare il reparto offensivo dei rossoneri. Ma, c’è da scommetterci, alzerà l’ennesimo polverone nella caldissima estate gigliata. I tifosi infatti contestano l’esodo (con le valigie anche Bernardeschi, Tatarusanu e Vecino) e la carenza di nuovi acquisti. Quelli che, invece, stanno riportando l’entusiasmo di un tempo nella Milano rossonera.

 

Latest Posts

Don't Miss