martedì, Gennaio 25, 2022

Latest Posts

United-City 2-0: Mourinho si aggiudica il primo derby di Manchester

Durante la notte di ieri Josè Mourinho e Josep Guardiola, gli eterni rivali, si sono ritrovati nuovamente faccia a faccia in quel di Houston per un nuovo derby di Manchester. Questa volta a trionfare è stato lo “Special One” per 2-0 grazie alle reti del nuovo acqusto Lukaku e del gioiello Rashford. Il vice capocannoniere delle scorsa stagione, dopo aver esordito con lo United pochi giorni fa nel match contro i Los Angeles Galaxy, ha già trovato la sua prima marcatura proprio contro gli odiati cugini del City. Il belga con un ottima prestazione ha aperto le marcature del match, aprendo tra l’altro anche il cuore di milioni di tifosi dei Red Devils e del suo allenatore Josè Mourinho, che sembra aver finalmente  trovato il suo attaccante ideale. A completare l’attacco Red oltre al già affermato Mkhitaryan anche il giovane Lingard e, sopratutto, Marcus Rashford. Il giovane britannico si sta pian piano facendo spazio fra le gerarchie dell’attacco dei Red Devils, guadagnando sempre più consensi. Ed è stato proprio lui poco dopo Lukaku, a condannare i Citzens alla sconfitta. In panchina anche Zlatan Ibrahimovic, in attesa di trovare una nuova squadra dove accasarsi. Accanto a Zlatan fa molto strano non vedere più panchina Wayne Rooney, storico capitano dei Red Devils ora passato all’Everton. Ecco il tabellino del primo “round” tra Mourinho e Guardiola.

Manchester United-Manchester City 2-0, il tabellino del match

Manchester Utd (4-2-3-1): De Gea (da 46′ Romero); Valencia (da 77′ Fosu Mensah), Lindelof (da 46′ Bailly), Smalling (da 46′ Jones), Blind (da 46′ Darmian); Herrera (da 62′ Fellaini), Pogba; Rashford (da 62′ Martial), Mkhitaryan (da 62′ Carrick), Lingard (da 78′ Pereira); Lukaku.
All.: J. Mourinho

Manchester City (4-2-3-1): Ederson; Roberts (da 46′ Diaz), Adarabioyo (da 46′ Otamendi), Kompany (da 46′ Mangala), Walker; Toure (da 46′ Stones), Fernandinho; De Bruyne (da 46′ Gabriel Jesus), Foden (da 74′ Zinchenko), Sterling (da 46′ Sanè); Aguero (da 46′ Nasri).
All.: J. Guardiola

Arbitro: Elfath I. (Usa)

Marcatori: 37′ Lukaku (Pogba), 39′ Rashford (Mkhitaryan).

Ammoniti: Blind (Utd); Toure, Mangala (City).

Latest Posts

Don't Miss