giovedì, Gennaio 27, 2022

Latest Posts

FA rivoluzionaria: arriva il cartellino arancione

In Inghilterra il calcio viene preso molto seriamente. E non potrebbe essere altrimenti, dato che lì è nato e si è sviluppato. Impossibile dunque non credere che le principali innovazioni nell’ambito del pallone possano partire da altre nazioni che non siano quella anglofona. Negli ultimi tempi la FA (Football Association) ha discusso di svariate modifiche al regolamento e, in maniera piuttosto inattesa, una di queste modifiche sembra essere ormai arrivata positivamente ad uno status di sperimentazione: quella del cartellino arancione.

La FA lancia il cartellino arancione: ecco dove (e come) sarà applicato.

Come riportato proprio dal responsabile degli arbitri per la FA, Mark Ives, il cartellino arancione inizierà il suo percorso di sperimentazione nella prossima stagione. Si partirà da 32 leghe minori affiliate alla federazione e poi, se l’esperimento si rivelerà riuscito, si proverà a farlo arrivare anche nei campionati professionistici. “È un’opportunità fantastica per ridurre l’irruenza e la cattiveria con cui molti giocatori scendono in campo nelle serie minori. Quello che ci dà forza è stata la risposta assolutamente positiva che abbiamo ricevuto dalle società stesse, che ovviamente abbiamo interpellato prima di prendere decisioni affrettate. Sono curioso di vedere che tipo di impatto avrà sui giocatori”, ha spiegato il dirigente.
L’obiettivo è molto chiaro: il cartellino arancione rappresenta una sospensione a tempo del giocatore a cui viene sventolato, di conseguenza si punterà a lungo termine ad un minore spezzettamento del gioco e un’aumentata correttezza. Grandi obiettivi per quanto concerne la teoria. Ma la pratica sarà altrettanto esaltante? Lo scopriremo nella prossima stagione.

Latest Posts

Don't Miss