lunedì, Gennaio 24, 2022

Latest Posts

Chiellini, che stoccata a Bonucci: “Non sposta gli equilibri”

Lo storico difensore delle Juventus Giorgio Chiellini ha parlato ai microfoni di Tuttosport al termine della partita di International Champions Cup fra Juventus e Barcellona. Nonostante il k.o contro il blaugrana, il centrale bianconero non fa troppi drammi, e saluta senza rimpianti il suo ex compagno di reparto Leonardo Bonucci, ora passato ai rivali del Milan: “Non me l’aspettavo e sopratutto non mi aspettavo la destinazione. Perdiamo sicuramente in qualità, ma andremo a migliorare in fisicità e in marcatura. Io ho ancora molta più fame di lui, altrimenti sarei rimasto in vacanza”. Poi la stoccata, seppur ben infiocchettata: “Non sono preoccupato, non credo che tecnicamente Bonucci sia una perdita che sposta gli equilibri, semmai più a livello umano. Da questo punto di vista Leo mi mancherà tanto”. Chiellini rassicura anche tutti i tifosi sul fatto che l’addio di Bonucci non creerà molti problemi alla squadra: “Ora è arrivato anche Federico (Bernardeschi ndr), cominciamo ad avere tante alternative e Allegri avrà solo l’imbarazzo della scelta. Con quegli uomini in campo riesci a uscire palla al piede molto più facilmente”. Lo juventino poi analizza la partita persa contro il Barcellona, e si sofferma in particolare sul paragone fra il suo compagno di squadra Paulo Dybala e la stella blaugrana Neymar: “Neymar è un giocatore che sposta gli equilibri. Sarà il prossimo Pallone d’Oro per molti anni, quando abdicheranno quei due mostri sacri di Messi e Cristiano Ronaldo. Con tutto il rispetto e con la grande stima che ho per lui, Dybala non vale ancora Neymar”. Infine Chiellini da anche un parere su uno degli ultimi arrivati in casa Juve, Rodrigo Bentancur: “Ero curioso di vedere dal vivo un ragazzo così giovane che giocava titolare nel Boca Juniors. E’ un ragazzo di prospettiva, ma deve mettere su un po’ di forza e qualche chilo per giocare a livelli importanti in Italia e in Europa. Diventerà uno dei protagonisti di questo gruppo nei prossimi anni”.

 

Di Michele Larosa

Latest Posts

Don't Miss