mercoledì, Gennaio 19, 2022

Latest Posts

Pescara, Zeman annuncia: “Non parlo più della Juventus”

Zeman e la Juventus, un capitolo che sembra destinato a finire. L’allenatore del Pescara ha annunciato di non voler rilasciare più dichiarazioni sul club bianconero: “Della Juventus non voglio più parlare perché quando ne parlo bene non esce niente, e poi quando ne parlo in un altro modo capita che qualcuno si fa una domanda e si dà una risposta. Per questo preferisco non parlarne”. Nei giorni scorso il boemo aveva usato parole dure durante un’intervista contro la squadra di Torino: “Gli Scudetti revocati esibiti al Juventus Stadium? I bianconeri non dovrebbero giocare lì. Io sono uno che cerca di rispettare le regole e le decisioni degli altri. Anch’io sono stato squalificato 3 mesi: ho accettato. Il sistema era sbagliato e l’ho detto. Anche chi la pensava come me si è schierato (giustamente per loro) con il sistema. Sono stato penalizzato sicuro, ma non mi pento. Avevo offerte da Real e Barcellona, ho deciso di fare altro. France Football mi ha messo tra i 30 allenatori più importanti nella storia del calcio: mi basta”. Poi il riferimento a Moggi: “È tornato in Albania, ma anche in Italia nonostante la squalifica ha a disposizione radio, giornali e televisioni. Non capisco chi lo cerca. Pensano risolva i problemi. Ma per me ha fatto fallire tanti club”. In passato Zeman aveva criticato aspramente la Juventus accusandola anche di metodi illeciti. Celebre per questo tipo di dichiarazioni forti il boemo è stato spesso bistrattato dalla stampa e dai dirigenti dei maggiori club italiani ed europei. Ora l’annuncio ufficiale dopo l’amichevole vinta dal Pescara nei confronti del Teramo ad Avezzano.

Latest Posts

Don't Miss