mercoledì, Gennaio 19, 2022

Latest Posts

Inter, Spalletti: “Nessuna certezza sul futuro di Perisic”

Ancora una vittoria per l’Inter di Luciano Spalletti dopo il successo di misura contro il Lione. Lo scenario è ancora una volta quello dell’ICC, mentre l’avversario è di quelli di lusso. Sulla strada dei nerazzurri questa volta è capitato addirittura il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. 2-0 il punteggio finale con Eder sugli scudi. Ottimo inizio di preparazione per l’Inter che alla prima giornata di Serie A si ritroverà di fronte la Fiorentina. Spalletti ha parlato poi in conferenza stampa facendo chiaramente intravedere la sua soddisfazione: “Abbiamo fatto bene sia in fase difensiva che offensiva. Magari nel secondo tempo potevamo essere più aggressivi. Nel complesso però abbiamo espresso un buon gioco. E’ sempre bello giocare sfide del genere, contro squadre così forti non si può che migliorare”.

Calciomercato Inter, Spalletti e l’intrigo Perisic

Spalletti ha spostato poi il tiro in zona calciomercato, con il caso Perisic: “La nostra intenzione è quella di mantenerlo in rosa, senza dubbio. Parliamo di un giocatore di livello mondiale, il mio pensiero su di lui non cambierà a seconda di una buona o cattiva prestazione. Ad oggi però non posso affermare con certezza la sua permanenza”. Complicato inoltre il paragone tra Joao Mario e Nainggolan: “Parliamo di due ottimi giocatori: Radja magari è migliore in fase di creazione del gioco, Joao è più bravo nel dribbling“.

Spalletti ha quindi concluso sul prossimo futuro della sua Inter: “Nonostante queste vittorie sappiamo bene che ancora molto lavoro deve essere fatto: dobbiamo sudare ancora per migliorare il nostro gioco, la squadra è in fase di assemblamento. Posso dire comunque di essere impressionato dai miei giocatori, tutti aspirano a migliorare giorno dopo giorno e seguono le mie indicazioni”.

 

Latest Posts

Don't Miss