SHARE
dalbert
FOTO: Youtube

Come abbiamo appreso ieri durante i sorteggi per i playoff di Champions League, sarà il Nizza a sfidare il Napoli nell’ultimo atto di agosto prima della competizione. Un sorteggio sicuramente non facile per i francesi così come per i campani, due squadre col pallino del bel gioco ma dalle difese non proprio impenetrabili.
Tra gli elementi di spicco del Nizza c’è senz’altro il terzino brasiliano Dalbert: facente parte della minuta colonia carioca in Costa Azzurra – insieme all’ex Bayern Monaco Dante – il ragazzo si è proposto come uno dei migliori giocatori nel suo ruolo della scorsa Ligue 1. Sul mercato, non a caso, in tante si sono mosse: a quanto pare l’Inter stava anche per mettere le mani sul giocatore. Ora però la proprietà francese sembrerebbe aver fatto un incredibile quanto inatteso dietrofront.

Cessione o permanenza? Svelato il futuro di Dalbert in chiave mercato

Contattato da Radio Kiss Kiss Napoli per parlare del playoff di Champions, il direttore generale del Nizza Julien Fournier ha smentito categoricamente il fatto che Dalbert sarà ceduto all’Inter, tanto meno prima dei preliminari. “Dalbert è un nostro giocatore, non è assolutamente vero che andrà all’Inter come sentenzia la stampa italiana”, ha spiegato il dirigente. Ora resta solo da capire se questo atteggiamento faccia parte di una pretattica più ampia – che vedrebbe comunque l’Inter in vantaggio per il giocatore – o se effettivamente si sia già arrivati ad una chiusura netta dell’affare tra rossoneri e nerazzurri. Possibile che l’Inter rilanci con un’ultima offerta economica per cercare di convincere il club. Nel caso in cui non servisse, gli obiettivi ovviamente cambierebbero radicalmente.