SHARE
fifa 17

Fifa 17 Interactive Club World Cup: è questo il nome del primo Mondiale per club interattivo. 19 i club che, da oggi 5 agosto, in quel di Londra, si sfideranno nella fase eliminatoria. Tra di loro anche le due italiane Roma e Sampdoria. Queste le altre 17 protagoniste: Ajax, Brøndby, Nantes, Feyenoord, Heracles Almelo, Manchester City, New York City FC, Olympique Lyonnais, Paris Saint-Germain, PSV Eindhoven, River Plate, Schalke 04, Sporting Lisbona, Valencia, Stoccarda, Wolfsburg e West Ham United.

Si tratta, per organizzazione e struttura, di un vero e proprio Mondiale, che garantirà due posti d’onore alla Grand Final. Ci saranno due divisioni: quella della PlayStation 4 e quella della Xbox One. Diciannove squadre per 24 giocatori, che saranno divisi nelle due suddette macro-categorie. A loro volta, i 12 gamer di ogni categoria saranno raggruppati in due gironi da sei: i primi due di ogni gruppo si affronteranno in semifinale, per poi arrivare alla finalissima. I campioni delle due divisioni staccheranno quindi il pass per la Grand Final, il grande evento, che si terrà sempre nella capitale inglese e dove affronteranno gli altri 30 gamer professionisti. Infatti la Fifa 17 Interactive Club World Cup è solo una piccola parte di una competizione  ben più ampia e globale che porterà a sfidarsi i più famorsi eSports. il vincitore metterà le mani su 200 mila dollari, al secondo invece ne andranno 40 mila, mentre al terzo e al quarto spetteranno rispettivamente 5.000 dollari (si scende poi ai 2.500 dal quinto all’ottavo posto, fino ai mille dalla 9ª alla 16ª posizione). Insomma, niente male per essere un qualcosa di prevalentemente interattivo e virtuale.

di Gianpiero Farina