SHARE
juventus
fonte foto: juventus twitter ufficiale

Isco non si muoverà da Madrid. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo “As” il campione del Real continuerà la sua avventura con i “blancos” dopo aver firmato il rinnovo contrattuale per quattro anni a sei milioni. La cifra della clausola rescissoria, però, è astronomica: 700 milioni di euro per l’ex Malaga che è diventato uno dei più forti interpreti del ruolo. L’annuncio è atteso dopo la Supercoppa contro il Barcellona in programma domenica sera. La fonte di “As” ha, poi, spiegato: “Non c’è un giocatore con una clausola rescissoria al di sotto del valore di 500 milioni di euro e ci sono giocatori del Castilla con clausole vicine ai 300 milioni di euro”. Isco è stato decisivo anche in Supercoppa europea contro il Manchester United firmando il raddoppio della squadra di Zidane dopo uno scambio veloce in area di rigore. Dopo un periodo buio a Madrid lo spagnolo è tornato al centro del progetto del club di Florentino Perez con il rinnovo che rappresenta un premio alla fedeltà del giocatore. Nelle varie sessioni di calciomercato Isco è stato accostato ai maggiori club europei come la Juventus, il Chelsea e il Manchester City, ma per il Real Madrid è sempre stato un uomo chiave all’interno dello scacchiere del tecnico francese. Lo spagnolo ha firmato così il suo rinnovo contrattuale prima di partire per la tournée negli Stati Uniti, ma l’annuncio arriverà soltanto nei prossimi giorni al Santiago Bernabeu. Il Real Madrid non intende perdere i propri pezzi pregiati per continuare a vincere in campo nazionale ed internazionale.