SHARE
Marotta Juventus mercato

“Non abbiamo tanto accettato l’esternazione di Papu Gomez che ha sfiduciato un compagno: la figura del capitano deve supportare i compagni, lo invito a riflettere e a imparare da uno molto bravo nel ruolo come Buffon”: queste le parole del’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta. L’oggetto del contendere è il caso legato a Spinazzola, il quale ha chiesto di essere liberato dall’Atalanta per poter passare proprio ai bianconeri. Il Papu, capitano degli orobici, ha indirettamente risposto, tramite il suo profilo Instagram, al suo compagno di squadra:  «Non trattengo nessuno, lascio agli altri la libertà di scegliere se starmi accanto oppure andare via. Perdonare, per me, vuol dire non portare rancore. Ma la fiducia, mi dispiace, te la sei giocata”. Parole molto dure che  hanno portato alla reazione di un’esponente di spicco della società piemontese.

In serata è però arrivato, sempre tramite social network, il chiarimento di Gomez, che sembra, in un certo senso, chiudere la vicenda: “A volte si dà per scontato di conoscere tutto di una persona solo perché è un personaggio pubblico. Ma anche io, nella vita privata, vivo momenti di rabbia e delusione e non è detto che c’entrino il calcio e soprattutto i compagni di squadra”. Dopo il botta e risposta con Marotta, resta da capire una cosa: quale sarà il futuro di Spinazzola? Ancora 24 ore per capirlo, se non addirittura di più. All’Atalanta ormai l’esterno appare praticamente un separato in casa, ma il sogno Juventus, per ora, rimane nel cassetto.

SHARE