domenica, Dicembre 5, 2021

Latest Posts

Chelsea, Barkley ci ripensa all’ultimo. Ma è solo l’ultima difficoltà per Antonio Conte

Ultimo giorno di mercato con l’ennesima beffa per il Chelsea di Antonio Conte. Ma stavolta il tutto assume il contorno di una vero e proprio clamoroso colpo di scena. Infatti Ross  Barkley, arrivato dall’Everton, ci ha ripensato durante le visite mediche. Il calciatore ha quindi rifiutato di firmare il contratto che l’avrebbe legato ai Blues. Ma questa è solo l’ultima delusione per la società di Abramovič, ma soprattutto per l’ex commissario tecnico della Nazionale italiana. Come non pensare, in primis, alla beffa legata a OxladeChamberlain. L’ex centrocampista dell’Arsenal era infatti vicinissimo al Chelsea, che però è stato beffato proprio all’ultimo dal Liverpool. Ma prima della beffa Barkley, c’è stato ancora altro, che risponde ai nomi di Fernando Llorente e Romelu Lukaku. La spagnolo era già stato allenato da Conte ai tempi della Juventus, ma il “Re Leone” ha preferito firmato il suo nuovo contratto con il Tottenham.  E, siccome non c’è due senza tre, il possente attaccante belga, cresciuto con la maglia dei “Blues”, si è accasato al Manchester United di Mourinho. E che dire dei due pupilli di Antonio Conte all’epoca dell’avventura in azzurro: Leonardo Bonucci ed Antonio Candreva. Il primo ha scelto il fascino del nuovo progetto del Milan cinese, mentre il secondo è rimasto all’Inter, voglioso di riscatto e di rivincita dopo una stagione non troppo esaltante.  Il Chelsea e l’allenatore pugliese, però, proveranno a consolarsi con Alvaro Morata, ma di certo questa non sarà una sessione di mercato da ricordare dalle parti di Stamford Bridge. Con la ciliegina Barkley che ha reso il tutto ancor più amaro e difficile da digerire.

Latest Posts

Don't Miss