SHARE
FOTO: account Twitter Nazionale Spagnola

Il sontuoso mercato estivo del Milan aveva rischiato di subire un pesante ridimensionamento per via della presunta partenza di Gianluigi Donnarumma. Il portiere sembra davvero a un passo dalla cessione ma ha poi finito per rinnovare, decidendo dunque di restare a difendere la porta rossonera. Una permanenza importantissima che ha evitato al Milan di cambiare in corsa una pedina importantissima, dovendo togliere soldi che sarebbero stati poi investiti su altri calciatori. Eppure, nel periodo di maggiore crisi, i nomi per la porta del Milan sono stati tantissimi: da Neto a Perin, passando per Reina. Uno sembra però essere sfuggito a tutti: quello di Sergio Rico, portiere spagnolo 24enne in forza al Siviglia.

Rico poteva essere il nuovo Donnarumma: le dichiarazioni del portiere

Parlando a El Descuento de ElCorreoTV, Rico ha spiegato di essere stato abbastanza vicino a vestire la maglia del Milan. Più che altro il portiere avrebbe gradito molto il corteggiamento del club rossonero: “Il Milan mi ha fatto una proposta molto buona“, ha rivelato l’estremo difensore. Per quale motivo, dunque, Rico non ha preso potenzialmente il posto di Donnarumma a San Siro? Certamente per il rinnovo del ragazzo italiano ma anche per la sua volontà di continuare l’avventura al Siviglia: “Non se n’è fatto più nulla, anche perché il Siviglia mi ha offerto un rinnovo di contratto fino al 2021: il mio obiettivo era sicuramente restare e ora sono concentrato solo sulla mia esperienza qui”. Quella tra Rico e il Milan è rimasta solo uno della tante suggestioni mai realizzate nelle notti estive di mercato. Vedremo se in futuro le due parti si ricercheranno o se proseguiranno la loro storia in strade separate.

SHARE