lunedì, Novembre 29, 2021

Latest Posts

Bundesliga, il Bayern Monaco perde a sorpresa due a zero contro l’Hoffenheim

Il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti era atteso nella tana dell’Hoffenheim, per una partita che teoricamente avrebbe dovuto essere agevole per la squadra allenata dall’allenatore italiano. La squadra allenata da Nagelsmann ha stravolto completamente i piani dei bavaresi raggiungendo una vittoria inaspettata per due a zero. Doveva essere pressoché una formalità per il Bayern Monaco, ma la trasferta si è trasformata in un vero e proprio incubo per i ragazzi di Ancelotti. La partita inizia come prevedibile, con il Bayern a fare gioco con l’Hoffenheim ordinato a difendersi ordinato con l’obiettivo di ripartire velocemente appena recuperata la palla. La prima grande occasione del match si ha al 6′ quando Lewandowski è ben servito da Muller, ma calcia di poco alto sopra la traversa. Al 12′ si vede la reazione della squadra di casa che ha una grandissima occasione con Hut innescato da un passaggio di Geinter, ma l’attaccante non riesce a controllare il pallone solo davanti a Neuer. Il Bayern continua a fare la partita, ma rischia molto le ripartenze dell’Hoffenheim. Poco prima della mezzora, al 26′ si  sblocca il risultato in maniera inaspettata: Hummels commette una sciocchezza rinviando il pallone in fallo laterale, Kramarik batte velocemente la rimessa e sorprende la difesa bavarese con Hut che è bravissimo a infilare la palla in rete e portare in vantaggio la sua squadra. Da questo momento il Bayern accusa il colpo e rischia più volte di subire il secondo gol. Il primo tempo si conclude sull’1-0 per la squadra di casa. Nel secondo tempo ci si aspetta la reazione degli uomini di Ancelotti, cosa che non tarda ad arrivare. Il Bayern macina gioco e occasioni con Lewandowski e Coman, ma entrambe non trovano la rete. Ancora una volta è l’Hoffenheim ad approfittare delle occasioni che gli avversari concedono: Kimmich perde un pallone sanguinoso sul pressing avversario, la palla viene messa al centro dell’area di rigore dove ancora Huth punisce Neuer e porta la squadra di casa sul 2-o. Ancelotti cerca di scuotere la sua squadra ed inserisce Robben, Ribery e James Rodriguez al posto di Rudy, Muller e Rafinha. La manovra ne giova e la squadra ospite si riversa nella metà campo avversaria a caccia del gol per riaprire la partita. Nonostante gli sforzi però, il risultato non cambia e l’Hoffenheim difende con successo un risultato decisamente insperato. Per il Bayern è stata semplicemente una serata da dimenticare, ma gli uomini di Nagelsmann sono stati capaci di annullare i campioni di Germania in carica.

Hoffenheim-Bayern Monaco 2-0, il tabellino e le pagelle del match

Hoffenheim (3-5-2): Baumann 6,5, Bikakcik(6), Nordtveit 6.5, Demirbay 6, Amiri 6, Kadèrabek 6, Geiger 6 (63′ Polansky 6), Zuber 6,5 (69′ Shulz), Uth 7.5 (76′ Ochs sv), Kamarik 6.5.

Bayern Monaco (4-5-1): Neuer 5,5, Kimmich 4, Martinez 5,5, Hummels 6, Rafinha 5,5, 78′ Ribery sv, Tolisso 6, Rudy (s.v.) (’57 Robben), Muller 5.5 (78′ J. Rodriguez), Thiago 6, Coman 6, Lewandowski 6.

Marcatori: 27′, 51′ Uth
Ammoniti: Hubner, Zuber, Kaderabek, Hummels

 

Latest Posts

Don't Miss