martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Pescara, Pettinari e una carriera che decolla: o adesso o mai più

Stefano Pettinari, un nome che fino a qualche settimana fa era considerato soltanto dai più paranoici conoscitori di attaccanti che militano tra la Serie B e la Serie A. E invece, con la tripletta di ieri contro il Frosinone, l’attaccante del Pescara balza con merito agli onori delle cronache per i 6 gol già realizzati nelle prime 3 partite di Serie B. Non è roba da poco, anche perché Pettinari in carriera solo una volta ha segnato più di 6 gol in una stagione: a Crotone nel 2013/14, quando ne fece 9 in campionato e due in Coppa Italia. Ora, però, al centro dell’attacco del mister Zdenek Zeman, all’età di 25 anni, la sua carriera può svoltare.

L’exploit di Pettinari: il Pescara ha trovato il suo nuovo Immobile?

Certo, forse Stefano avrebbe avuto bisogno di maggiore fiducia anche prima, o almeno di più stabilità: negli ultimi 3 anni ha cambiato squadra ben 7 volte, tra prestiti, riscatti e contro-riscatti. Il cartellino è appartenuto per diversi anni alla Roma, squadra nella quale ha militato durante la carriera giovanile, ma ora Pettinari è interamente del Pescara. Questa è la sua seconda tripletta in stagione, dopo quella segnata alla prima giornata contro il Foggia (ed è andato a segno anche all’esordio in Coppa Italia). Insomma, dopo anni decisamente altalenanti e con più bassi che alti, Pettinari potrebbe finalmente aver trovato la sua dimensione e l’inizio di una possibile consacrazione nel campionato cadetto. Restate vigili: quest’annata ci dirà se potrà arrivare in Serie A, ma soprattutto quante triplette ha ancora intenzione di realizzare. Perché quando sei la punta di un 4-3-3 zemaniano può succedere davvero di tutto: Immobile insegna.

Latest Posts

Don't Miss