domenica, Dicembre 5, 2021

Latest Posts

Ligue 1, Top e Flop quinta giornata: è tornato SuperMario

Più avanti rispetto a tutti gli altri principali campionati europei, la Ligue 1 è ormai arrivata alla quinta giornata con una sentenza importante: il PSG è tornato ad essere il team da battere. I parigini sono primi in classifica senza ostacoli, anche a causa della sconfitta pesante del Monaco in casa del Nizza di Balotelli e Sneijder. Dietro le inseguitrici provano a fare qualcosa ma, dopo un anno di pausa, lo strapotere della squadra di Parigi sembra essersi palesato nuovamente in tutto il suo splendore.

Ecco top e flop 3 di quanto avvenuto nella giornata appena trascorsa di Ligue 1

TOP
Come dicevamo, il PSG sembra essere già avviato verso una stagione trionfale in Francia. Altra vittoria, stavolta in casa del Metz, con ben 5 reti siglate. E l’intesa tra i giocatori del tridente magico sembra esser già cosa fatta: Neymar, Cavani e Mbappè hanno stupito per la loro amalgama, confezionando rispettivamente un gol e un assist, una doppietta e la prima rete con la maglia parigina. Se queste sono le premesse, ci sarà assolutamente da divertirsi.

PSG
Il tridente del PSG – FOTO: account Twitter ufficiale PSG

Finalmente possiamo annoverare tra i protagonisti anche Mario Balotelli: i fischi nel preliminare di Champions e l’infortunio sembrano ormai lontanissimi dopo la doppietta che ha contribuito a stendere il Monaco con un sonoro 4-0. Che possa essere questa la migliore stagione della carriera per l’ex Inter e Milan?

Nizza
Il Nizza esulta – FOTO: account Twitter ufficiale Nizza

Un plauso va fatto anche al Caen, che vince la sua partita ma soprattutto si conferma squadra solida: con soli 3 gol subiti – alla pari del PSG – possiede la miglior difesa del campionato. Una sorpresa che può continuare a stupire o una semplice sensazione di inizio campionato? Questo potrà dirlo solo il tempo ma per ora ci si gode – in silenzio e pedalando – un riconoscimento statistico importante.

Caen
Caen – FOTO: account ufficiale Twitter Caen

FLOP
Giornata da dimenticare invece per il Monaco, che prima di sabato era a punteggio pieno: il poker subito dal Nizza deve far suonare vari campanelli d’allarme, soprattutto per una fase offensiva insolitamente problematica. La partenza di Mbappè è un duro colpo da digerire ma Jardim deve trovare subito la soluzione al problema per sperare di ripetere la straordinaria stagione scorsa.

Monaco
FOTO: account ufficiale Twitter Monaco

In Metz-PSG abbiamo invece assistito a qualche secondo di follia sull’1-1: disimpegno scriteriato di difensori e portiere parigini, poi erroraccio offensivo davanti alla porta per i padroni di casa che, ricordiamolo, sono ancora a 0 punti e che proprio contro il PSG hanno siglato la prima rete stagionale. Vedere per credere, anche se potreste rimanere poco impressionati positivamente.

Infine, numero enorme di espulsioni in questa giornata: ben 7, distribuite egregiamente tra venerdì, sabato e domenica. Un po’ nervosetta la Ligue 1 in questo periodo?

FOTO: account ufficiale Twitter Ligue 1

I risultati della quinta giornata di Ligue 1

Lille-Bordeaux 0-0
Metz-PSG 1-5 (31′ e 75′ Cavani [P], 37′ Riviere [M], 59′ Mbappè, 69′ Neymar, 87′ Lucas [P])
Nizza-Monaco 4-0 (6′ rig. e 60′ Balotelli, 18′ Plea, 85′ Ganago)
Caen-Dijon 2-1 (5′ rig. Santini [C], 38′ Marie [D], 81′ aut. Yambere [C])
Montpellier-Nantes 0-1 (76′ Diego)
Strasburgo-Amiens 0-1 (13′ Kakuta)
Troyes-Tolosa 0-0
St. Etienne-Angers 1-1 (1′ Cabella [S], 9′ rig. Mangani [A])
Lione-Guingamp 2-1 (19′ Diaz [L], 71′ Thuram [G], 72′ Fekir [L])
Marsiglia-Rennes 1-3 (2′ Khazri, 10′ Bourigeaud, 70′ Gnagnon [R], 87′ Sanson [M])

CLASSIFICA
1) PSG 15 punti
2) Monaco 12
3) Lione 11
4) St. Etienne 10
5) Bordeaux 9
6) Caen 9
7) Angers 7
8) Nantes 7
9) Tolosa 7
10) Marsiglia 7
11) Nizza 6
12) Guingamp 6
13) Amiens 6
14) Rennes 5
15) Troyes 5
16) Lille 5
17) Montpellier 4
18) Strasburgo 4
19) Dijon 4
20) Metz 0

Latest Posts

Don't Miss