lunedì, Novembre 29, 2021

Latest Posts

Premier League, top e flop della 4a giornata. Finalmente Welbeck ma Manè …

Lo spettacolo della Premier League ha rapito ancora una volta gli appassionati di calcio nel weekend a iniziare dalla manita del City a Klopp. Oltre alle grandi prove per 3-0 dei cugini Arsenal e Tottenham importante successo esterno del Chelsea a Leciester mentre è bloccato Mourinho dalla difesa dello Stoke (2-2). E’ di ieri invece la notizia dell’esonero di Frank De Boer, cacciato dopo 0 punti in 4 giornate.

PREMIER LEAGUE, TOP E FLOP DELLA 4a GIORNATA

I Top 

Guardiolismo: Inutile dire che se c’è qualcuno a cui fare i complimenti sabato è Guardiola, autentico stratega che ha permesso al suo City di bucare il Liverpool. Un gran riconoscimento anche a Sergio Aguero, primo marcatore straniero per gol fatti nella storia della Premier League. Una cinquina ai rivali del Liverpool dal duplice valore: superiorità contro i diretti avversari e tre punti in cassaforte nel cammino verso il titolo.

Danny Welbeck: Il giovane talento pupillo di Wenger è man of the match contro il Bournemouth. Prestazione strepitosa per un ragazzo sfortunato e spesso colpito da gravi e noiosi infortuni. Per lui due gol e un assist nel match di sabato nonché una prestazione generosa: lo si è trovato praticamente ovunque !

Pascal Gross: Fantastica gara quella del trequartista tedesco del Brighton che fa quasi meglio di Welbeck: per lui addirittura doppietta e assist. In casa contro il WBA l’ex Ingolstadt trascina i propri compagni al successo con un gol da fuori area e una serpentina che lascia impietriti i difensori di Tony Pulis. Applausi meritati per lui.

I Flop 

Sadio Manè: Entrata horror quella che ha costretto all’uscita il portiere del City Ederson, che in anticipo sull’ex Southampton si vede arrivare il suo piede destro dritto sulla mascella. Magari Manè non ci ha fatto apposta ma le tre giornate inflittegli di squalifica se le merita tutte. Al momento tra l’altro il Liverpool non era ancora così surclassato dagli avversari e il risultato del match era apertissimo.

De Boer: Sacked, licenziato. L’ex allenatore interista è entrato nella storia della Premier come peggior allenatore di sempre nelle prime 4 giornate (0 punti in classifica e 0 gol). La dirigenza del Crystal Palace gli aveva messo a disposizione una bella rosa, ma evidentemente Benteke e compagni non sono riusciti a salvargli la panchina. La sconfitta con il Burnley è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Dopo l’esonero, con 0 punti in classifica l’olandese ha dichiarato :” Sono deluso”. British humor ?

Everton: Una squadra “leggermente” stellare guidata da un bravo allenatore, eppure i Toffees sabato sono stati davvero deludenti. Contro un Tottenham in forma Koeman ha perso malamente davanti al pubblico di casa, cadendo sotto i colpi di un immarcabile Kane. Difesa imbarazzante e attacco (Rooney, Sigurdsson, Klassen, Sandro) a secco di gol. Contro l’Atalanta giovedì servirà di più.

 

I RISULTATI 

Man. City – Liverpool 5:0 ( Auguero 24′, G. Jesus 45′ e 53′, Sanè 77′ e 90′)

Arsenal – Bournemouth 3:0 ( Welbeck 6′ e 50′, Lacazette 27′)

Brighton – WBA 3:1 ( Gross 45′ e 48′, Hemed 63′)

Everton – Tottenham 0:3 ( Kane 28′ e 46′, Eriksen 42′)

Leicester – Chelsea 1:2 ( Morata 41′, Kantè 50′, Vardy 62′)

Southampton – Watford 0:2 ( Doucoure 38′, Janmaat 66′)

Stoke City – Man. Utd ( Chupo – Moting 43′ e 63′, Rashford 45′, Lukaku 57′)

Burnley – Crystal Palace 1:0 ( Wood 3′)

Swansea – Newcastle 0:1 ( Lascelles 76′)

West Ham – Huddersfield 2:0 ( obiang 72′, Ayew 77′)

La classifica 

Manchester United          10

Manchester City               10

Chelsea                                 9

Watford                                8

Tottenham                           7

Huddersfield                       7

Burnely                                 7

Liverpool                              7

WBA                                      7

Newcastle                             6

Arsenal                                  6

Stoke City                              5

Southampton                       5

Brighton                                4

Swansea                                4

Everton                                 4

Leicester                               3

West Ham                            3

Bournemouth                      0

Crystal Palace                      0

 

 

 

Latest Posts

Don't Miss