SHARE
Chelsea-Arsenal Ramsey
Ramsey si dispera dopo il palo - FOTO: account ufficiale Twitter Premier League

Pareggio senza reti nel big match della quinta giornata di Premier League: Chelsea-Arsenal, uno degli innumerevoli Derby di Londra, termina infatti con un risultato a occhiali che sicuramente sta meglio agli ospiti rispetto che ai padroni di casa. Entrambe le squadre guadagnano un punto ma Conte perde contatto dal City e rischia di farlo anche dallo United, mentre Wenger continua a vivacchiare in una situazione di metà classifica dopo un inizio di campionato difficile.

Ecco cronaca, tabellino e pagelle di Chelsea-Arsenal

Fondamentalmente le due squadre – entrambe con assenze importanti dal 1′ – si dividono la gara un tempo per una. Nel primo, dopo una leggera partenza superiore del Chelsea, è invece l’Arsenal a emergere: i Gunners creano l’azione migliore della frazione colpendo un palo con Ramsey, che dunque non può gioire della sua conclusione. Nel secondo tempo è il Chelsea a provare a fare qualcosa in più, anche se l’Arsenal si rende comunque volitivo e pericoloso in contropiede. A Mustafi viene giustamente annullato un gol per fuorigioco, mentre Conte si gioca la carta Hazard per cercare di catturare i tre punti così come prima il suo pari ruolo aveva inserito Sanchez in campo. Nel finale il Chelsea preme molto ma la partita non si distacca dal punteggio di parità. Inoltre David Luiz viene espulso per un brutto fallo su Kolasinac. Nonostante ciò, resiste il pareggio di base tra Conte e Wenger. Per l’italiano la rivincita dopo la sconfitta in Community Shield dovrà ancora attendere, il francese invece colleziona il 7° punto del suo campionato.

Tabellino e pagelle Chelsea-Arsenal

FORMAZIONI
CHELSEA (3-4-3): Courtois 6; Azpilicueta 6, David Luiz 5,5, Cahill 5,5; Moses 5,5, Kanté 5,5, Fabregas 6, Marcos Alonso 6; Willian 5 (69′ Hazard 6), Morata 6 (89′ Christensen s.v.), Pedro 5,5 (46′ Bakayoko 6,5). All. Conte

ARSENAL (3-4-2-1): Cech 6; Mustafi 6, Koscielny 6,5, Monreal 6; Bellerin 6, Ramsey 6,5, Xhaka 5,5, Kolasinac 6; Welbeck 5,5 (73′ Giroud 6), Iwobi 5,5 (81′ Elneny s.v.); Lacazette 5,6 (66′ Sanchez 6). All. Wenger

AMMONITI: David Luiz, Morata (C) – Kolasinac, Bellerin (A)

ESPULSI: David Luiz (C)

ARBITRO: Oliver