SHARE
Giggs e Scholes
Giggs e Scholes con la maglia dello United (Fonte: The Sun)

Si sa: il calcio a volte ci regala storie incredibili, quasi irrealistiche e sorprendenti. E’ il caso di Giggs e Scholes, recentemente protagonisti di un accaduto in India dove si svolge il Premier Futsal, torneo di calcio a 5 che vede impegnate stelle come Ronaldinho, Crespo, Deco e Michel Salgado. I due hanno dichiarato forfait prima del fischio d’inizio del match scatenando l’ira dei tifosi e degli appassionati di questo meraviglioso sport. Ieri gli ex Manchester United si sono giustificati accusando la stanchezza, ma ciò non è bastato per placare gli animi dei sostenitori giunti al torneo per vedere le vecchie glorie dei Red Devils.

Giggs e Scholes, forfait inaspettato

Giggs avrebbe capitanato la squadra di Mumbai, mentre Scholes quella di Bangalore. I due avevano ricevuto una somma significativa per partecipare al torneo ma il viaggio estenuante avrebbe tolto le giuste energie per affrontare il match. I fans sono rimasti increduli nel realizzare l’accaduto, poiché nel prezzo del biglietto era anche incluso un incontro con le due leggende del calcio inglese. Alcuni non si sono sottratti ai microfoni rilasciando qualche dichiarazione: “I biglietti che ho acquistato costavano £23 l’uno. Non sto perdendo più il mio tempo qui (…). Non hanno nemmeno avuto la cortesia di annunciare che i due non giocano”. ha dichiarato uno degli spettatori paganti, imbufalito per aver speso in totale una somma ingente. Nessun commento invece da parte dell’organizzazione, colta di sorpresa dopo quest’ultimo imprevisto.  Giggs e Scholes saranno i grandi assenti, forse autori entrambi di un autogol che è costato loro la gogna mediatica in un paese assai bisognoso di calcio.

di Giovanni Benvenuto