SHARE
Marcus Rashford
Marcus Rashford in azione con la maglia dello United (Fonte: @MarcusRashford)

Phil Neville ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla stellina dello United Marcus Rashford. Neville difende a spada tratta il giocatore, accusando gli inglesi di non tenere in considerazione la sua metamorfosi tattica. Un duro attacco quello della vecchia gloria dei Red Devils, che ha voluto far chiarezza sul rendimento e sull’utilizzo del giocatore.

Rashford, ecco le parole di Neville

Neville non si è sottratto nello sferrare un’offensiva mediatica. L’ex difensore ha “ammonito” i suoi connazionali,  forse un po’ troppo ammaliati da due giocatori quali Dembélé e Mbappé: “Tutti elogiano Dembélé e Mbappé ma nessuno parla di Rashford (…) Rashford è nella stessa fascia dei due e migliora ogni stagione (…) Nella sua seconda stagione con Mourinho tutti pensavano che non avrebbe giocato ma l’ha fatto in tutti i grandi scontri. Ora sta aggiungendo gol al suo gioco e può essere assolutamente un giocatore di classe mondiale”. Parole al miele quelle di Neville che ha voluto elogiare così l’inglese posizionandolo anche allo stesso livello di altri profili talentuosi. Dembélé e Mbappé sono stati pagati con una cifra stratosferica da Barcellona e Psg, e non è detto che possa accadere lo stesso con il classe ’97 dello United, squadra che al momento si tiene stretta il suo gioiellino facendo lievitare il prezzo del cartellino. Il numero 19 dello United sta vivendo un ottimo periodo: 5 reti nelle ultime 5 partite, che lo fanno una delle pedine fondamentali del gioco di Mourinho, intenzionato a puntare su di lui in vista dei match futuri. La strada per il diciannovenne è ancora lunga, ma dopo l’elogio di una leggenda e un avvio convincente il suo futuro si prospetta radioso.

di Giovanni Benvenuto