SHARE
Pogba, giocata sbagliata
Fonte- calciomercato.com

Il Manchester United dovrà fare a meno di Paul Pogba per un periodo indeterminato. L’infortunio rimediato in Champions League la settimana scorsa è in verità più grave del previsto con i medici dei “Red Devils” che non si sbilanciano sui tempi di recupero del francese.  “Non ho idea di quando tornerà. Non piangerò contando i giorni della sua assenza: quando tornerà sarà il benvenuto, intanto ho fiducia in chi lo sostituirà”, queste le parole del manager del Manchester United Josè Mourinho, che ha scelto Marouane Fellaini come sostituto dell’ex centrocampista della Juventus. Il problema del centrocampista francese riguarda il tendine muscolare, e il rischio che pronosticano alcuni esperti è un’operazione chirurgica la prossima settimana per accorciare i tempi di recupero, anche se un’altra scuola di pensiero suggerisca come l’infortunio possa guarire anche senza intervento. Lo United si è rivolto a uno specialista, il chirurgo svedese Sakari Ovara che sul caso ha dichiarato:  “Il suo infortunio è leggermente diverso da quello di Dembelè, può guarire anche senza intervento”. Proprio il connazionale di PogBa, Ousmane Dembelè del Barcellona, si è procurato contro il Getafe un serio problema al bicipite femorale della coscia destra e i tempi di recupero sono già noti: quattro mesi di stop. L’ex bianconero sembra affrontare il primo serio infortunio da quando è tornato al Manchester United e sarà dura per i suoi compagni continuare a tenere l’ottimo rullino di marcia delle prime sei giornate. Per ora il francese ha saltato la partita casalinga contro l’Everton e la sfida di Coppa di Lega contro il Burton Albion.