Lazio, è il momento di Nani? Il portoghese potrebbe esordire giovedì

Lazio, è il momento di Nani? Il portoghese potrebbe esordire giovedì

Tutto sembra essere finalmente pronto e l’attesa potrebbe essere davvero finalmente finita. Nani potrebbe fare il suo esordio con la maglia della Lazio giovedì nella sfida con lo Zulte. È questa l’indiscrezione che arriva da quel di Formello e che fa tirare un sospiro di sollievo a Simone Inzaghi, sempre alle prese con la continua emergenza infortuni. Ma saranno felici anche i tifosi laziali, ansiosi di vedere all’opera il portoghese ex Manchester United. Quest’ultimo era stato chiaro nel giorno della sua presentazione, avvenuta due giorni prima di Lazio-Milan: “Non è possibile per me giocare questa domenica, abbiamo stilato un programma e non ho avuto l’opportunità di fare un vero precampionato. Ora è la mia pre-season, sto lavorando per arrivare al massimo della forma il prima possibile. Appena completerò il programma stilato con fisioterapisti e tecnici sarò a disposizione”.

NANI OUT CON IL VERONA, MA ORA CI SIAMO

La convocazione con il Napoli aveva fatto ben sperare, ma ecco che contro il Verona il lusitano è tornato out. In molti hanno iniziato a storcere il naso, sollevando dubbi sulla sua condizione fisica e sulla sua reale utilità in questa Lazio. Qualche perplessità rimane, ma sarà il campo a doverla smentire. Nani giovedì non partirà dall’inizio, ma Inzaghi potrebbe concedergli uno spezzone di partita. Giusto per prendere confidenza con i compagni e riassaggiare il campo. L’unica pecca è che non ci saranno tifosi e che l’Olimpico sarà a porte chiuse. La sfida con il Sassuolo in programma domenica però potrebbe essere quella giusta per il saluto ai suoi nuovi tifosi. E poi la pausa per le Nazionali, che servirà all’ex United per riprendere la condizione ottimale e inserirsi al meglio negli schemi tattici biancocelesti. Per prendersi in mano una Lazio che, con lui, potrebbe spiccare definitivamente il volo.