Juve, c’è Sturaro in difesa. Olympiacos con il tecnico Lemonis

Juve, c’è Sturaro in difesa. Olympiacos con il tecnico Lemonis

La Juventus ritorna nella modalità Champions League dopo la roboante vittoria per 4-0 contro il Torino nella sfida dello Stadium di sabato sera: stasera a Torino giocherà l’Olympiacos, campione di Grecia lo scorso campionato. Gli ellenici hanno appena esonerato il tecnico Besnik Hasi, arrivato quest’ estate e allontanato dopo due pareggi e una sconfitta in campionato, che allo Stadium lascerà il posto al greco Taskis Lemonis. La Juve ha di fronte un avversario alla portata ma non banale, come d’altronde in Champions non ce ne sono, quindi Allegri ha optato per un asset offensivo da battaglia. Con una novità … I bianconeri infatti giocheranno con Mandzukic prima punta titolare nel 4-2-3-1 davanti al trio Cuadrado-Dybala-Costa e Higuain, in questo inizio di stagione non ancora in condizione, partirà dalla panchina. Inoltre Allegri lancerà dal 1′ Stefano Sturaro in difesa come terzino destro vista la già nota indisponibilità di De Sciglio e l’esclusione di Lichtsteiner dalla lista UEFA. Nei greci ci sarà da tenere d’occhio l’ex Fiorentina e Chelsea Marko Marin, talento tedesco lanciato al Wolfsburg come meteora e ad oggi invece solo tante esperienze e poca sostanza: il trequartista ha girato tutta l’Europa in cerca di una dimensione senza trovarla, mentre ora all’Olympiacos pare essersi ritagliato uno spazio importante. Non partirà titolare, mentre lo sarà l’idolo dei tifosi Sebà; in difesa confermata la presenza dell’ex Genoa Diogo Figueiras. Titolare dal 1′ la star della scorsa edizione dei greci in Champions Felipe Pardo sulla sinistra alle spalle del bomber Emenike. Nella stagione 2014-2015 la Juve incontrò l’Olympiacos nel girone e fu dura per Allegri sia all’andata (0-0 al Pireo) che al ritorno (3-2 bianconero con gol nel finale di Pogba) ma era un’altra Juve e soprattutto, non c’era ancora Paulo Dybala.

JUVENTUS-OLYMPIACOS: LE FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS: (4-2-3-1) Buffon, Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro, Bentancur, Matuidi, Cuadrado, Dybala, D. Costa, Mandzukic. All. Allegri. A disp: Szczesny, Rugani, Benatia, Bernardeschi, Asamoah, Pjanic, Higuain

OLYMPIACOS: (4-2-3-1) Proto; Koutris, Engels, Nikkolau, Figueiras, Romao, Pardo; Odjijia, Sebà, Emenike.  All: Lemonis  A disp: 1 Choutesiotis, Botia, Elabdellaoui, Fortunis, Marin,  Tachsidis, Nabohudane