Lione-Atalanta 1-1, pagelle e tabellino: Gomez risponde a Traoré

Lione-Atalanta 1-1, pagelle e tabellino: Gomez risponde a Traoré

Al “Parc OL” va in scena la seconda giornata di Europa League tra Lione e Atalanta. I francesi mettono in difficoltà gli undici di Gasperini con i padroni di casa che il match sul finire di primo tempo: Traoré fulmina sotto porta Berisha dopo una mischia all’interno dell’area. L’Atalanta esce, invece, fuori nella ripresa: Gomez ristabilisce la parità con un calcio di punizione imprendibile per Lopes. La Dea soffre fino all’ultimo minuto, ma alla fine gli uomini di Gasperini strappano con le unghie e coi denti un pareggio di vitale importanza. Ottima prova dei nerazzurri che si portano a quota 4 nella classifica del girone E.

Lione-Atalanta 1-1, il tabellino e le pagelle

Lione (4-2-3-1): Lopes; Tete, Marcelo, Morel, Mendy; Tousart, Ndombele; B. Traoré (86′ Cornet), Fekir, Aouar (69′ Depay); M. Diaz (69′ Maolida)

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Cristante (46′ Castagne), De Roon, Freuler, Spinazzola; Petagna (61′ Ilicic), A. Gomez

Marcatori: 44′ Traoré (L), 57′ Gomez (A)

Ammoniti: 27′ Cristante (A), 37′ De Roon (A), 56′ Tete (L), 71′ Ilicic (A)

Espulsi: –

Le pagelle

Berisha 6: dimostra di essere in serata con dei pronti riflessi. Incolpevole nel primo gol subito.

Masiello 7: decisivo nel secondo tempo, riesce a sventare pericoli e a dare sicurezza ai suoi.

Caldara 8 : personalità, grinta ed entusiasmo fanno di lui il perno centrale della retroguardia bergamasca.

Palomino 6,5: copre bene gli spazi, nel primo tempo anche propositivo in fase offensiva. Più che un gregario.

Hateboer 6: crea superiorità numerica nelle ripartenze nerazzurre, presente anche in zona difensiva. Manca l’appuntamento con il gol.

Cristante 5 : spaesato e confuso, inevitabile la sostituzione. (Castagne 6: prende il posto dell’errante Cristante e riesce a dare una manforte alla squadra.)

De Roon 5,5  : più volte in difficoltà, forse non ancora al top della condizione.

Freuler  6,5  : pressa, lotta e corre su ogni pallone. Discreta prestazione.

Spinazzola 6,5 : utile in fase di copertura, presente anche in zona offensiva. Velocità al servizio della squadra.

Petagna 5: abbastanza arginato il centravanti della Dea. Statico, prevedibile e vano. Non in serata. (Ilicic 6: dinamico e propositivo. Buona entrata a partita in corso.)

Gomez 7: pressa cercando di far salire i suoi e trasforma un calcio di punizione in un momento difficile del match. Fondamentale.

di Giovanni Benvenuto